MINTURNO, PROCESSO EGO ECO: IN AULA I TESTIMONI A DISCARICO. REQUISITORIA FISSATA PER IL 29 MAGGIO

MINTURNO, PROCESSO EGO ECO: IN AULA I TESTIMONI A DISCARICO. REQUISITORIA FISSATA PER IL 29 MAGGIO
*L'avvocato Maurizio Faticoni in un momento della sua deposizione*

*L’avvocato Maurizio Faticoni in un momento della sua deposizione*

La sentenza era attesa per Pasqua ma per la chiusura del processo Ego Eco bisognerà aspettare almeno fino a giugno. L’udienza fissata inizialmente per il 13 marzo è stata infatti annullata dalla stesso giudice Carla Menichetti causa impedimenti e rinviata all’8 aprile. Il 29 maggio, però è stata fissata la requisitoria del pm Giuseppe Miliano che così trarrà le conclusioni sullo scandalo della raccolta dei rifiuti a Minturno che nell’ottobre 2010 portò all’arresto, per frode negli appalti pubblici e truffa, amministratori e tecnici del Comune di Minturno oltre gli amministratori della Ego Eco, per un totale di undici persone oggi alla sbarra.

L’udienza andata in scena oggi, pm in aula Assunta Tillo, si è quindi incentrata sui testimoni a discarico. In particolare di Giuseppe Papa, Gerardo Ruggeri e Liberato De Simone. Nulla di trascendentale se non il passaggio per le aule del Tribunale di Gaeta dei politici che negli ultimi anni hanno fatto, tuttora in alcuni casi fanno, la storia di Minturno, in particolare di maggioranza.

ego

*La Guardia di Finanza sul cantiere Ego Eco di Minturno*

A cominciare da Franco Tuccinardi che ha riferito in merito al suo ruolo di assessore all’igiene dal 2003 al 2005. “Al mio arrivo la differenziata era inesistente. Ricordo una delibera del 2003 – ha raccontato – per ampliare la raccolta, nel vecchio appalto non ricordo se fosse inserita la differenziata, e infatti in un anno passammo al 6%: fu anche comprata una bilancia per pesare i rifiuti differenziati”. Sull’ufficio ambiente del Comune poi: “C’erano problemi di organico ma ricordo che le ispezioni venivano effettuate seppure non so se con auto proprie o altro”. E sull’ufficio di vigilanza: “A gestirlo c’erano Giuseppe Papa e Michele Camerota”.

Quindi è stato il turno di Maurizio Faticoni nel 2003 – 2004 nella Commissione Ambiente del Comune: “C’erano problematiche nel periodo estivo causa il forte afflusso di turisti e per questo si arrivò a due raccolta al giorno. Avevamo invitato l’amministrazione a dare seguito all’ampliamento del servizio di ramazzatura delle strade più altri servizi che non ricordo”. E sulla differenziata, “Riguardava solo pile e medicinali ma fu tentata un ‘attività sperimentale di porta a porta dal gennaio 2005 al 2006”, confermando infine le sanzioni a carico della ditta appaltatrice del servizio.

tribunale gaeta

*Il Tribunale di Gaeta*

E ancora Filippo Marino, in commissione igiene e sanità dal 2003 al 2005: “La Commissione aveva carattere consultivo, di sollecito e indicazioni in realtà generiche ma eravamo a conoscenza dei problemi come consiglieri. Avevamo chiesto un aumento di cassonetti o del personale specie nei periodi più gravosi”. E anche lui sulla differenziata: “Non ricordo fosse effettuata né che ci fossero isole ecologiche. Papa e Camerota – ha aggiunto – venivano convocati in Commissione come responsabili del servizio di vigilanza per dare spiegazioni: erano i nostri riferimenti”.

Quindi è stato il turno di una 25enne in quegli anni impegnata nel servizio civile che ha descritto il suo ruolo al fine di sensibilizzare i giovani nelle scuole alla differenziata e che si occupò della distribuzione, nell’anno sperimentale di porta a porta, dei contenitori per l’umido aggiungendo, anche in questo caso, che i suoi referenti erano Papa e Camerota.

Carente è apparsa invece la relazione del ingegnere Natale chiamato a fornire osservazioni sulla relazione Boeri mentre più esplicative sono state le dichiarazioni rese da due autisti del servizio Ego Eco che hanno spiegato le modalità di conferimento dei rifiuti in discarica e indicato come Liberato De Simone fosse il responsabile del cantiere di Minturno, colui che sostanzialmente impartiva le disposizioni lavorative agli altri operai, mentre Ruggeri avesse un ruolo molto più sfumato: di semplice operaio.

Sulle isole ecologiche, infine, uno dei due ha confermato: “Ci sono ma non sono in funzione”. Evidentemente qualcuno se ne era già accorto da tempo.

LA VICENDA

***ARTICOLO CORRELATO*** (Ego Eco, i Baschi Verdi eseguono sette ordinanze di custodia cautelare – 25 ottobre 2010 -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Arresti Ego Eco: Del Balzo salta gli interrogatori, slitta il consiglio comunale – 26 ottobre 2010 -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (VIDEO – Interrogato in clinica Romolo Del Balzo – 28 ottobre 2010 -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Del Balzo resta in clinica – 30 ottobre 2010 -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Trasferito in carcere Romolo Del Balzo – 2 novembre 2010 -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Romolo Del Balzo trasferito in clinica per un malore – 9 novembre 2010 -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Ego Eco, Del Balzo resta in carcere – 12 novembre 2010 -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Ego Eco, Sardelli ascoltato in Procura – 1 dicembre 2010 -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Scandalo Ego Eco, per gli imputati il rito ordinario – 9 febbraio 2011-)

***ARTICOLO CORRELATO*** (VIDEO – Discariche sequestrate nel 2008, chiusa l’indagine – 13 aprile 2011-)

***ARTICOLO CORRELATO*** (VIDEOINTERVISTA – Processo Ego Eco, salta anche la seconda udienza – 9 maggio 2011-)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Processo Ego Eco, nuovo rinvio ma è l’ultimo – 15 giugno 2011-)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Ego Eco, ancora eccezioni: processo rinviato a ottobre – 13 luglio 2011-)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Minturno, processo Ego Eco: il giudice rigetta tutte le eccezioni e apre il dibattimento – 4 ottobre 2011-)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Minturno, processo Ego Eco: udienza tecnica per l’ammissione delle prove – 11 ottobre 2011-)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Entra nel vivo il processo Ego Eco – 23 novembre 2011-)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Minturno, processo Ego Eco: in aula il racconto del Comandante dei Baschi Verdi – 30 novembre 2011-)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Minturno, processo Ego Eco: nuova udienza a Gaeta – 5 dicembre 2011 -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Processo Ego Eco. In aula il perito dell’accusa – 7 marzo 2012 -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Processo Ego Eco: nuova udienza al Tribunale di Gaeta – 28 marzo 2012 -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Minturno, Ego Eco: udienza a vuoto e c’è il rischio di ricominciare il processo – 28 novembre 2012 -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Processo Ego Eco, processo lento. Il giudice fissa il calendario delle udienze – 6 dicembre 2012 -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Minturno, processo Ego Eco: torna in aula la Guardia di Finanza – 17 gennaio -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Riprende il processo Ego Eco – 7 febbraio -)

You must be logged in to post a comment Login

h24Social