PALLAMANO: LA SEMAT FONDI VA A FAR VISITA AL PUTIGNANO FANALINO DI CODA

PALLAMANO: LA SEMAT FONDI VA A FAR VISITA AL PUTIGNANO FANALINO DI CODA

de-santis-giacinto-sematLa vittoria di sabato scorso contro la Lazio e la contemporanea sconfitta interna del Teramo ad opera del Conversano hanno riportato l’HC Semat Fondi al terzo posto nella classifica del girone C del campionato di serie A – 1^ Divisione Nazionale. Nella sesta giornata di ritorno i rossoblù fondani si recheranno dunque sul terreno di gioco del Putignano per mantenere la posizione che a fine della regular season darebbe l’accesso ai playoff. I ragazzi di De Santis si troveranno tuttavia di fronte una compagine che, nonostante l’ultimo posto in classifica e la partenza per Fasano di Fanizza – uno dei suoi atleti più importanti – ha dimostrato nell’ultimo match disputato contro la Lazio di essere ancora viva e pronta a lottare fino alla fine per la salvezza. Il capitano Loiacono è un po’ l’anima della compagine pugliese insieme al terzino Cofano, un po’ in calo dopo un ottimo avvio di stagione, e al giovane centrale Maggiolini; soprattutto gli atleti dell’HC Fondi dovranno fronteggiare la grinta di una squadra che sabato sarà quasi all’ultima spiaggia. Sul versante rossoblù c’è da registrare la soddisfazione con cui è stata archiviata la vittoria contro la Lazio, giunta in un momento importante a invertire la rotta di due sconfitte consecutive e a rinfocolare le speranza di giungere ai playoff. Predica calma però il tecnico De Santis, che invita i suoi a ragionare partita per partita: “Quella di Putignano sarà una partita molto insidiosa, contro una squadra che contro di noi si giocherà le ultime chance di salvezza”. L’allenatore fondano dovrà fare a meno, per la trasferta in terra pugliese, di Vincenzo Di Manno e degli infortunati Marcello e Gabriele Pinto, mentre sembra recuperato Gianluca Di Manno che dovrebbe essere della partita. L’incontro di Putignano si presenta dunque molto importante per la stagione della Semat Fondi. La partita sarà disputata nella palestra della scuola “Stefano da Putignano”, avrà inizio alle ore 19 e sarà diretta dall’esperta coppia arbitrale formata da Bassi e Scisci.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social