APRILIA, UCCISE IL FIGLIO A FUCILATE: CONCESSO L'OBBLIGO DI FIRMA

APRILIA, UCCISE IL FIGLIO A FUCILATE: CONCESSO L'OBBLIGO DI FIRMA

DSC02264Ridotta la misura nei confronti del 70enne Pietro Fraccaroli che lo scorso agosto, al culmine dell’ennesima lite, imbracciò il fucile e uccise il figlio 34enne Fabrizio che all’epoca era ristretto agli arresti domiciliari, nella loro casa di via Perugia nel quartiere Gattone di Aprilia, per il reato di aggressione e violenza verso i genitori.

Difeso dagli avvocati Carlo Alberto e Luca Amedeo Melegari, i legali hanno ottenuto per il proprio assistito la remissione dai domiciliari, ragione per cui l’uomo sarà ora sottoposto agli obblighi di firma dai Carabinieri due volte a settimana.

***ARTICOLO CORRELATO*** (VIDEO – Omicidio ad Aprilia. 34enne ucciso a colpi di fucile – 23 agosto 2012 -)

You must be logged in to post a comment Login

h24Social