PRESENTATO A SEZZE IL TEAM CICLISTICO ASD ''IL PIRATA''

PRESENTATO A SEZZE IL TEAM CICLISTICO ASD ''IL PIRATA''

SONY DSCUn auditorium Costa stracolmo di tifosi e appassionati ha acclamato la presentazione del Team Ciclistico Asd “Il Pirata” di Sezze per la stagione 2013. La squadra gialloblù è divenuta un punto di riferimento importante nello sport non solo setino ma di tutto il territorio a livello giovanile. A coinvolgere non sono solo le recenti vittorie ma anche la gioia e la spensieratezza portate dal gruppo setino ormai richiestissimo anche oltre i confini provinciali.

Ad aprire la manifestazione c’è stato il prestigioso intervento del presidente della federazione ciclistica nazionale Renato Di Rocco che ha lodato il lavoro della società: “I giovani – ha spiegato il numero uno federale – rappresentano il nostro futuro nel ciclismo. È bello vedere una dirigenza così impegnata nella formazione di questi ragazzi e poi con Filippo Simeoni all’interno dello staff non possono che venire risultati positivi”.

A seguire l’intervento dell’assessore allo sport del comune di Sezze Enzo Eramo che, peraltro, ha voluto omaggiare lo stesso presidente Di Rocco di un gagliardetto cittadino in memoria dell’evento.

“Al di là di ogni retorica – ha spiegato Eramo – l’attività dell’Asd “Il Pirata” è veramente meritoria. L’amministrazione si è impegnata a fornire un punto di ritrovo alla società e la volontà è quella di stare accanto al presidente e ai suoi piccoli ragazzi anche nel prossimo futuro”.

Poi è stata la volta di due monumenti della comunicazione giornalistica relativa al ciclismo: Alessandro Fabretti, caporedattore di Raisport e voce dei grandi appuntamenti delle due ruote con Gigi Sgarbozza, noto commentatore sportivo.

“Ricordare la semplicità con cui Filippo Simeoni ha parlato del doping in tempi non sospetti deve servire a tutti e oggi vedere come si occupa di questi ragazzi rappresenta una garanzia per i giovani e per tutto il movimento” ha ricordato Sgarbozza mentre Fabretti si è rivolto direttamente ai ragazzi. “Avete la fortuna di poter contare su una persona straordinaria come Filippo. Sfruttatela e seguite il suo esempio perché è stato un campione e continua ad esserlo anche dopo la carriera agonistica”.

Non sono mancati i momenti intensi come il ricordo di Marco Pantani in un video e nelle parole di chi lo ha conosciuto e poi un altro video, quello della vittoria del campionato italiano da parte dello stesso Filippo Simeoni nel 2008. Ma c’è stato spazio anche per  giochi e divertimento con le interviste ai piccoli protagonisti in gialloblù. Inoltre è stata presentata la nuova maglia con gli sponsor e tutti i ragazzi della rosa.

Nella parte finale Mauro Pirone, neo presidente della federazione ciclistica regionale, e Marco Caruso, presidente del comitato provinciale, hanno sottolineato gli sforzi compiuti per mantenere una società ciclistica giovanile in un momento difficile come quello attuale. Per questo hanno offerto la massima disponibilità per aiutare la crescita del Pirata.

In chiusura è stata la volta del vulcanico presidente Andrea Campagnaro, anima e cuore dell’Asd “Il Pirata”, e del vice presidente Filippo Simeoni a salutare la platea.

“Mi sono emozionato – ha raccontato lo stesso Campagnaro – nel vedere quanta gente siamo stati in grado di coinvolgere in questi anni. Voglio ringraziare coloro che mi affiancano e i ragazzi capaci di regalarmi tutti i giorni soddisfazioni fortissime, fatte non solo di vittorie ma di vita quotidiana difficili anche da raccontare”.

Sulla stessa linea d’onda l’ex campione italiano: “Andrea mi ha coinvolto in questo progetto importante a favore dei giovani ciclisti e sono felice di poter dare il mio contributo. Inoltre voglio ringraziare tutti gli amici che hanno speso tante parole belle nei miei confronti”.

Un sentito ringraziamento va anche al corpo di ballo di Sati Spettacolo di Sezze che ha allietato il pubblico con balli coinvolgenti e tanto ritmo.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social