SEMAT A FORMIA PER IL DERBY DI RITORNO

SEMAT A FORMIA PER IL DERBY DI RITORNO

image001Nella quarta giornata di ritorno del girone C del campionato di serie A – 1a Divisione Nazionale va nuovamente in scena il classico derby del sud-pontino tra Gaeta e Fondi. Nella cornice del Pala Amendola di Formia, dove gioca le sue partite interne lo Sporting Club Geoter Gaeta, i rossoblù fondani sono attesi da una partita che si preannuncia difficile e delicata. La squadra del presidente Cardinale, dopo la sconfitta subita ad opera del Conversano, ha bisogno infatti di tornare alla vittoria per non perdere contatto dalla parte alta della classifica e continuare la corsa per l’accesso ai playoff; i rossoblù sono infatti al quarto posto a soli due punti dal Teramo, attualmente terzo . Sull’altro versante, i biancorossi del Golfo hanno voglia di tornare a vincere un derby dopo alcune stagioni, anche per confermare i progressi fatti registrare nelle ultime esibizioni. Reduci dalla vittoria sul campo della Lazio gli uomini di Onelli sono al settimo posto in classifica con cinque vittorie, di cui una ottenuta ai rigori; sul proprio campo, tuttavia, hanno dimostrato di essere molto temibili cogliendo importanti successi come quelli contro Noci e Teramo. Il mix di gioventù ed esperienza, abilmente gestito dal coach-player Onelli, rende quindi molto temibile la formazione del Golfo. I giovani Ponticella e Bettini, in particolare, stanno ben figurando nel massimo campionato accanto ai più esperti Antonio, Marco Panariello, Marciano e lo stesso mister Onelli. Il recente arrivo di Vincenzo Panariello, prelevato proprio dai cugini rossoblù, potrà apportare un nuovo carico di esperienza alla formazione gaetana, utile a migliorare ancora la propria classifica. In casa Semat prosegue il lavoro in vista del derby; in settimana De Santis ha opportunamente analizzato con i suoi ragazzi gli errori compiuti negli ultimi match disputati, predisponendo le contromisure necessarie e provando le mosse che dovranno servire a fronteggiare i punti di forza dei prossimi avversari. A parte il portiere D’Angelis, tutti gli atleti della rosa dovrebbero essere a disposizione del tecnico rossoblù. L’incontro avrà inizio alle ore 17 e sarà arbitrato dalla coppia Iaconello-Iaconello.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]