CENTRALE DEL GARIGLIANO E DECOMMISSIONING, INCONTRO A CELLOLE

CENTRALE DEL GARIGLIANO E DECOMMISSIONING, INCONTRO A CELLOLE

cartello-centrale-nucleare-garigliano-soginIl sindaco di Cellole, Aldo Izzo, insieme al presidente del consiglio comunale, Augusto Verrico, ha indetto un incontro con tutte le associazioni del territorio per dare informazioni in merito alle attività di smantellamento in atto presso la centrale nucleare del Garigliano.

Gli amministratori “consapevoli dell’importanza dell’associazionismo quale espressione di partecipazione, solidarietà e pluralismo per il conseguimento di finalità a carattere sociale, civile, culturale e di ricerca etica spirituale promosse dai cittadini,  ritengono essenziale tale riunione sul decommissioning”.

Il presidente del consiglio Verrico ha infatti dichiarato che “è doveroso ascoltare e sostenere proposte del territorio in tutte le sue espressioni, con l’obbiettivo di dare vita ad una vera attività amministrativa partecipata”.

L’incontro con i sodalizi presenti sul territorio è previsto per giovedì  28 febbraio alle ore 19.15 presso l’aula Consiliare “On.Lorenzo Montecuollo”.

Izzo e Verrico nei giorni scorsi hanno incontrato tre tecnici della Sogin che hanno cercato di tranquillizzare gli amministratori, nonostante si siano rifiutati di partecipare ad un consiglio comunale aperto. Il sindaco è riuscito comunque a strappare loro un impegno, ossia di avere un incontro cadenzato, magari ogni due o tre mesi, con le istituzioni e con i capigruppo consiliari per informare sui continui progressi nell’opera di smantellamento della centrale.

Quello che emergerà dall’incontro con le associazioni previsto per il 28 febbraio sarà poi portato all’attenzione dei tecnici della Sogin nella prossima riunione utile.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social