LEGA PRO, II DIV.: SI CHIUDE IL TRITTICO ABRUZZESE, FONDI IMPEGNATO A TERAMO

*Guidone*
*Guidone*

Si chiude a Teramo il trittico abruzzese che sta vedendo impegnato il Fondi. Dopo aver incontrato Chieti e L’ Aquila, ed aver archiviato le due gare con un gran cumulo di rimpianti, i rossoblù giocheranno adesso in casa di una compagine tra le più in forma del torneo (ancora imbattuta nel girone di ritorno, un solo stop in nove giornate, sul campo della Salernitana) e che si giocherà sino al termine le proprie chances per entrare nei play off, traguardo assolutamente non trascurabile per un club neo promosso.

Il Fondi di mister Provenza deve invece fare i conti con una situazione di classifica particolarmente complicata, che richiede davvero il massimo per venirne fuori e per risalire la china. Al di là dei numeri, l’ intento è quello di provarci sino al termine, e di dare battaglia in ogni situazione per cavar fuori quanto necessario. Ci si proverà in terra teramana, e poi a partire dal 17 febbraio – data del confronto casalingo con il Pontedera – dopo la sosta prevista per la prossima settimana che segnerà lo spartiacque con i tre mesi finali del torneo.


Provenza recupera Cuomo, mentre sono ancora out per infortunio Bernasconi e Finizza; pronto a fare la sua parte anche il neo acquisto Bezziccheri.

Questi i diciannove calciatori convocati per la trasferta abruzzese: Bezziccheri, Capecchi, Cirina, Cuomo, D’ Anna, Gasparri, Giannusa, Giardina, Guidone, Iovinella, Marotta, Pacini, Paganini, Palumbo, Prisco, Rizzo, Romano, Rossini, Tamasi.