DNA: LA BENACQUISTA LATINA SBANCA AGRIGENTO 80-72

DNA: LA BENACQUISTA LATINA SBANCA AGRIGENTO 80-72

milani latina basketMONCADA SOLAR AGRIGENTO-BENACQUISTA ASSICURAZIONI LATINA 72-80

Parziali: 17-16, 34-34, 50-55

Arbitri: Barone di Brescia e Pansecchi di Pavia

AGRIGENTO: Anello 5, De Martini 8, Mian 12, Moruzzi 12, Di Viccaro 2, Quarisa, Chiarastella 9, De Laurentiis 9, Giovanatto 15, Brown. All. Ciani.

LATINA: Santolamazza 3, Pastore ne, Plateo 14, Tavernelli 6, Potì 6, Giora ne, Arrigoni 9, Carrizo 20, Cecchetti 22, Canavesi. All. Billeri

Al termine di una partita a dir poco elettrizzante e spettacolare, la Benacquista Assicurazioni Latina conquista un grande successo al “PalaEmpedocle R. Moncada” per 72-80 sulla Moncada Solar Agrigento.

Fra i nerazzurri restano a casa Milani, Gagliardo, Micevic e Longobardi. Starting five composti da Demartini, Mian, Di Viccaro, Chiarastella e De Laurentiis per Agrigento; Santolamazza, Plateo, Carrizo, Cecchetti, Canavesi per Latina.

Gara che nei primissimi minuti presenta un sostanziale equilibrio, spezzato a suon di triple a metà tempo da Mian, trascinatore per i siciliani; e da Carrizo per i nerazzurri. Poi, primo allungo di Agrigento con un break di 7-0 ma nel finale, la Benacquista Assicurazioni fa valere la propria voglia di lottare e raggiunge la parità. Sarà poi una bomba del neo-entrato Moruzzi sulla sirena a regalare il vantaggio ai padroni di casa al primo break: 17-16.

L’equilibrio prosegue anche nel secondo quarto con le squadre che viaggiano punto-punto e Latina che ritrova il vantaggio al 14’ con un 2/2 dalla lunetta di Carrizo. Ancora Mian si erige dal’arco e riporta sopra i biancazzurri, i quali però devono fare i conti con il bonus falli raggiunto ed un super Cecchetti, che va in doppia cifra e tiene ancora a galla gli ospiti. Le “bombe” di Moruzzi e Arrigoni allo scadere, segnano la parità dell’intervallo lungo: 34-34.

Ancora Arrigoni, riporta per la terza volta avanti Latina dopo 2’; Agrigento, segna solo dalla lunetta con De Martini, poi è un break di 5-0 con tripla di Capitan Plateo a portare gli ospiti a +6 a metà tempo. A caratterizzare l’andamento del match sono i tanti falli commessi, ma anche un egregio Capitan Plateo che entra in doppia cifra e tiene i suoi avanti di 7 fino a 2’ dal termine. Entrambe le squadre raggiungono il bonus falli prima dell’ultimo break; Agrigento si riavvicina con una tripla di Giovanatto, poi allo scadere è Cecchetti a portare gli ospiti a +5.

Ancora sfida a distanza dai 6 m e 75 ad inizio ultimo periodo, con i nerazzurri che mantengono il +3 e si portano a -1 a 6’ dal termine. Ma Cecchetti non demorde, supera quota 20 punti e concede un altro allungo alla squadra di Billeri che a metà tempo è avanti di 7 (61-68). Giovanatto prova prendere in mano la situazione per i suoi, ma gli ottimi meccanismi difensivi e la perfetta zona di Coach Billeri, firmano il +6 finale e regalano ai nerazzurri il secondo successo consecutivo.

Ma per Latina non c’è tempo di festeggiare, già domenica 3 Febbraio alle 14 in diretta TV su SportItalia2 canali 61 del digitale terrestre e 226 della piattaforma Sky, al PalaBianchini c’è Castelletto Ticino.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social