***video***FORMIA, SORRISO SUL MARE: VERTICE IN COMUNE TRA SINDACO, SALUS, ASL E LAVORATORI

***video***FORMIA, SORRISO SUL MARE: VERTICE IN COMUNE TRA SINDACO, SALUS, ASL E LAVORATORI


sorrisiSulla vertenza della casa Sorriso sul Mare continua l’opera di mediazione del sindaco Forte che nel pomeriggio ha tenuto un vertice presso la Sala Ribaud con gli avvocati della Salus, l’ASL ed i lavoratori. Un passaggio istituzionale preliminare in vista dell’appuntamento fissato in Regione Lazio, giovedì 7 febbraio, a cui parteciperà il direttore generale dell’ASL Renato Sponzilli.

Un tavolo tecnico-istituzionale per trovare la giusta soluzione ad un progetto in grado di garantire la sopravvivenza della struttura ed evitare nel contempo la chiusura del sito. E’ utile ricordare che al momento per mancanza di requisiti strutturali e tecnologici, la Regione Lazio, tramite l’ASL – competente in materia sanitaria – ha bloccato tutte le attività di accettazione presso la clinica sospendendo i pagamenti e l’autorizzazione all’esercizio dei ricoveri. Ci sono sul tavolo una serie di problemi legati al processo progettuale di riconversione e soprattutto dalla riunione sono emersi pareri discordanti sulle direttive impartite e procedure da seguire tra Regione, Asl ed Azienda. Incomprensioni e discordanze tra le parti che andranno ricucite per centrare l’obiettivo di ripresa dell’attività sanitaria ed assistenziale della clinica.

Su questo punto il sindaco Forte è stato chiaro: “Il primo aspetto riguarda la difesa del lavoro e la stabilità di un’azienda che per il comprensorio rappresenta una risorsa. Ci sono tutti i presupposti per un’apertura del confronto, non ci possiamo permettere di rompere e sbagliare, le condizioni e la volontà per definire un percorso d’intesa tra le parti ci sono tutte. Ho già avuto modo di parlarne con il direttore Sponzilli e l’on. Aldo Forte, per cui ritengo che l’incontro fissato per la prossima settimana possa dare delle risposte concrete a tutti gli interlocutori, in particolare ai lavoratori. Dobbiamo guardare avanti evitando il rimpallo delle responsabilità pregresse che non aiuta a chiudere la vertenza”.

Concetti ripresi alla fine, dopo la lunga discussione ed una serie di chiarimenti, tra gli avvocati aziendali Tucci e Romeo ed il rappresentante dell’ASL Igino Mendico. L’importante è uscire dal tunnel e dall’impasse procedurale per riportare la trattativa sul giusto e corretto tracciato. Su questa linea si è espresso anche il sindacalista della UIL Giancarlo Ferrara che ha dato atto e merito al sindaco della volontà di ricercare una soluzione istituzionale: “Perdere questa struttura è grave, abbiamo già perduto due nosocomi a Gaeta e Minturno”.

Il tavolo congiunto di trattativa rappresenta uno strumento di concertazione su cui hanno concordato tutti.

“L’ultima possibilità per rimettere la partita in gioco – come ha sottolineato il sindaco – poi bisognerà occuparci dei lavoratori licenziati e trovare il modo per ricollocarli all’interno del processo produttivo dell’Azienda”.

scritto da: Comune di Formia

LA VICENDA – CRONORACCONTO

***ARTICOLO CORRELATO*** (Perdita dei posti di lavoro. Martedi assemblea sit – in del personale della casa di cura “Sorriso sul Mare” – 6 giugno 2012 -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Formia, Sorriso sul Mare: la posizione di Uil Fpl e Cisl Fp – 11 giugno 2012 -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (VIDEO – Protestano i lavoratori della casa di cura “Sorriso sul Mare” – 12 giugno 2012 -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (35lettere di licenziamento alla Sorriso sul Mare – 2 ottobre 2012 -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (VIDEO – Vertenza Sorriso sul Mare, il sindaco di Formia convoca il tavolo tecnico istituzionale – 25 ottobre 2012 -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (AUDIO – Blocco dei ricoveri, la Sorriso sul Mare annuncia il ricorso al Tar – 31 ottobre 2012 -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Crisi alla “Sorriso sul Mare”, Cisl e Uil mettono in campo un tris di proposte – 8 novembre 2012 -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Forte pronto a trattare sul Cimitero degli Archi. Intesa anche sulla “Sorriso sul Mare” – 13 novembre 2012 -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Sorriso sul Mare, “No alle fughe in avanti”. Appello alla coesione di Silvio D’Arco – 14 novembre 2012 -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (VIDEO – Sorriso sul Mare. Continua la protesta., dipendenti sul tetto – 19 novembre 2012 -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (La Sorriso sul Mare resta senza autorizzazione, il Tar respinge l’istanza cautelare – 7 dicembre 2012 -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Dura poche ore l’occupazione alla Sorriso sul Mare – 10 dicembre 2012 -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Sorriso sul Mare, ore decisive per il futuro della clinica – 19 dicembre 2012 -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Sorriso sul Mare, la proprietà disponibile all’adeguamento della clinica – 21 dicembre 2012 -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Sorriso sul Mare, c’è il verbale di intesa con la Regione Lazio – 3 gennaio -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Sorriso sul Mare, i dubbi della Cgil sui 45 posti di Rsa – 9 gennaio -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Formia, nuove assunzioni alla Sorriso sul Mare – 17 gennaio -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Sorriso sul Mare: la Asl boccia il piano di riconversione, clinica a rischio chiusura – 24 gennaio -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Formia, dipendenti Sorriso sul Mare e sindacati si incatenano per protesta all’Asl a Latina – 24 gennaio -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Formia, “Sorriso sul Mare”: il Consiglio di Stato respinge il ricorso della Salus – 26 gennaio -)

You must be logged in to post a comment Login

h24Social