MINTURNO, SPACCIO: ASSOLTO DOPO SETTE ANNI

*Il tribunale di Gaeta*
*Il tribunale di Gaeta*

Assolto perchè il fatto non costiuisce reato. Così il giudice Carla Menichetti presso il Tribunale di Gaeta ha chiuso la vicenda giudiziaria di Antonio S.D.V.. L’uomo era stato fermato a Scauri nel 2006 dai carabinieri del Norm di Formia per detenzione e spaccio di stupefacenti: circa tre grammi di cocaina. Insieme a lui una ragazza del posto all’interno della cui auto fu trovata la droga.

Nel successivo procedimento, stralciato, fu dimostrato come la ragazza fosse completamente all’oscuro dello stupefacente. Anzi, presso il Tribunale di Gaeta, si stabilì che la ragazza fu in realtà vittima di uno “sgarbo” da parte di altra persona mai identificata, da cui l’assoluzione.


Ieri in Tribunale, difeso dall’avvocato Pasquale Di Gabriele, l’uomo ancora sotto giudizio si è invece visto assolvere, uguale la richiesta del pm Milena Massa, sulla base del fatto che lo stupefacente rinvenuto all’epoca dei fatti era inferiore al quantitativo minimo che la legge indica come finalizzato allo spaccio.