TERRACINA, ADEGUAMENTO E OTTIMIZZAZIONE DEL SITO DI VIA MORELLE. COMUNE E PROVINCIA SIGLANO IL PROTOCOLLO D'INTESA

TERRACINA, ADEGUAMENTO E OTTIMIZZAZIONE DEL SITO DI VIA MORELLE. COMUNE E PROVINCIA SIGLANO IL PROTOCOLLO D'INTESA

comune di terracinaE’ stato firmato nei giorni scorsi un protocollo d’intesa tra la Provincia di Latina e il Comune di Terracina, finalizzato all’adeguamento e ottimizzazione del sito di via Morelle.

La sottoscrizione dell’importante documento è il proseguimento della richiesta formulata dal Comune di Terracina all’Ente di via Costa, nella quale si chiedeva collaborazione per l’avvio di uno studio di fattibilità volto all’adeguamento e ottimizzazione dell’area di Morelle, ora impiegata nella gestione del ciclo dei rifiuti solidi urbani.

“L’iniziativa che abbiamo intenzione di intraprendere – afferma il sindaco Nicola Procaccini – è finalizzata non solo ad una maggiore  promozione e  sviluppo del servizio di trattamento differenziato dei rifiuti, percorso del resto già da tempo avviato  dal Comune di Terracina, ma anche di recuperare siti importanti come quello delle Morelle per destinarlo, anche tecnicamente, alla differenziazione della nettezza urbana. Obiettivo preminente  a cui devono tendere tutte  le amministrazioni territoriali, attesa l’indiscussa utilità e sviluppo eco-compatibile”.

“Proprio la raccolta differenziata, peraltro regolamentata da normative nazionali e comunitarie  è di fondamentale  importanza per l’intera gestione dei rifiuti – afferma il presidente della Provincia di Latina Armando Cusani – così come dimostrato dall’utilizzo delle tecniche di riciclaggio che consentono la trasformazione del  “prodotto rifiuto” in energia e nuovi beni di consumo. Le intrinseche potenzialità legate alla differenziazione dei rifiuti si concretizzano non solo in benefici ambientali, basti pensare alla sensibile riduzione dei livelli di inquinamento di aria acqua e suolo ma, con la riduzione o comunque il non aumento del quantum imposto da Tarsu e Tia, con indubbi  benefici economici per il singolo cittadino”.

“La realizzazione dei lavori di ottimizzazione ed ammodernamento del sito di “Morelle”, previo apposito e specifico studio di fattibilità – termina il sindaco Procaccini – consentiranno oltre al totale recupero funzionale dell’area, quello  di sviluppare le modalità di differenziazione della gestione del ciclo integrato dei rifiuti solidi urbani comunali, con particolare  riferimento alla separazione della frazione umida. Questo permetterà anche diverse occasioni di collaborazioni professionale con i vari soggetti territoriali operanti nel settore ambientale”.

La Provincia di Latina s’impegna a realizzare, facendosene integralmente carico, gli elaborati progettuali necessari e utili all’adattamento e ottimizzazione del sito Morelle.

Il Comune di Terracina s’impegna invece nell’approvare gli elaborati progettuali promossi dalla Provincia di Latina, sostenendo un bando per la ricerca di promotori del project financing.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
.uffa { text-align: center; } .inner { display:inline-block; }