DNB: IL BASKET SCAURI ASPETTA TRAPANI, SERAPO GAETA ALL'ESAME BISCEGLIE

DNB: IL BASKET SCAURI ASPETTA TRAPANI, SERAPO GAETA ALL'ESAME BISCEGLIE

autosoft-basket-scauriPartita di cartello domenica tra l’Autosoft Scauri e il Lighthouse Trapani. Le due squadre sono separate in classifica da appena 4 punti a favore dei siciliani, che in totale hanno vinto 13 gare su 17. All’andata s’impose il quintetto di coach Flavio Priulla (90-79), allo Scauri non bastarono i 28 punti di Serino.

Fuori casa i granata vantano 4 vittorie (Rieti, Bernalda, Stella Azzurra e Gaeta) e altrettante sconfitte (Francavilla F., BNB Corato, Roseto e Pescara), con in media 76.3 punti realizzati e 75.5 subiti. Il capocannoniere della squadra è l’ala Nelson Rizzitiello (15.6), poi la guardia Ariel Svoboda (14.0), il play Davide Virgilio (13.1), il centro Luca Ianes (10.9), la guardia, ex di turno, Gennaro Valentino (8.7), il play-guardia Mathias Gustavo De Gregori (8.7), l’ala-centro Luca Tardito (8.4), l’ala Giuseppe Costantino (6.8), la guardia Gianluca Tredici (3.3), l’ala-centro Ivan Morgillo (2.1) e il play Giorgio Gentile (0.1).

 

VOGLIA DI TORNARE ALLA VITTORIA PER LA IRISI SERAPO GAETA

serapo gaetaDopo due stop consecutivi, giunti contro due delle corrazzate di questo campionato, Trapani e Nord Barese, la Iris Serapo Gaeta ospiterà in questa diciottesima giornata del campionato di DNB l’ Ambrosia Bisceglie di Coach Fabbri. Una partita fra due squadre che si dividono il nono posto in classifica con 16 punti all’attivo, a due punti da Ostuni che detiene l’ultimo posto utile che consentirebbe di partecipare ai play off, e quindi siam sicuri che offrirà al pubblico presente grandi emozioni e grandi agonismo. In casa biancoverde bisogna sottolineare il recupero di De Fabritiis che sta migliorando giorno dopo giorno dopo la distorsione alla caviglia procuratasi domenica scorsa nella gara contro in Nord Barese, quindi sarà sicuramente della partita.

Di fronte, la Iris Serapo Gaeta, avrà una squadra che è in ripresa rispetto ad un inizio un po’ balbettante anche grazie agli innesti della guardia Maggiotto prima e del giovane play Contento che hanno portato più pericolosità in fase offensiva. Oltre ai due nuovi innesti, da tenere sott’occhio i due lunghi Storchi ( che con più di 15 punti di media a partita rappresenta il migliore realizzatore della squadra) e Caceres e la guardia Torresi Lelli, che se in giornata può essere letale dal tiro dalla lunga distanza. Una squadra completa quindi da prendere con le molle ed affrontare con la dovuta concentrazione. Concentrazione che non mancherà certo a Siniscalco e compagni che venderanno cara la pelle al fine di portare a casa questi due importantissimi punti.

Appuntamento a tutti gli appassionati a correre in massa al Palamarina per incitare la squadra biancoverde con passione e rispetto verso l’avversario ed i giudici di gara. L’incontro avrà inizio alle ore 18 e sarà diretto dai signori Guida di Trapani e Venga di Ragusa.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social