APRILIA, OWENS ILLINOIS: ACCORDO SULLA MOBILITA'

APRILIA, OWENS ILLINOIS: ACCORDO SULLA MOBILITA'

Venerdì 18 gennaio, presso la Regione Lazio, si è conclusa la complessa vertenza circa la procedura di mobilità (leggi licenziamenti) unilateralmente aperta dall’Azienda O-I (storica vetreria di Campo di Carne già Avir) per 33 figure professionali dichiarate esuberi.

“L’insieme di soluzioni individuate ed intraprese (volontari, pensionandi e trasferimenti nell’ambito dei siti del Gruppo in Italia), contestualmente al grado di maturità dimostrata dall’intera forza lavoro, ha permesso il mantenimento di un clima propositivo propedeutico alla necessaria serenità e lucidità”, dichiara Walter Cassoni, segretario provinciale della Filctem – Cgil di Latina.

“Alla RSU (in particolare alla componente della Filctem-Cgil), va riconosciuto il ruolo di valore aggiunto nell’arco temporale dell’intera vicenda in quanto solo grazie alle capacità dimostrate si è raggiunto il risultato di evitare licenziamenti forzosi contrariamente previsti dalla Legge in caso mancato accordo”, continua Cassoni che ha poi concluso: “La sfida, ora, è quella di ottimizzare la organizzazione del lavoro che dovrà necessariamente dimostrarsi performante (dal punto di vista economico e di strategia industriale) e rispettosa di quanto previsto per legge dal punto di vista della salubrità, salute e sicurezza”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social