TRUFFA E VIOLENZA SESSUALE, ''MAGO'' CONDANNATO A CINQUE ANNI

A suo carico le accuse di truffa e violenza sessuale. Così il Tribunale di Latina presieduto da Pierfrancesco De Angelis, a latere Ferri – Morselli – ha condannato il 60enne di Castello di Cisterna Vincenzo Di Mondo, leggesi mago Ermes, a cinque anni di reclusione per fatti risalenti al 2004. Ad accusarlo una donna che a lui si era rivolta presso l’ufficio di Terracina per risolvere dei problemi con il marito. Diecimila euro il primo versamento all’uomo di origini campane e poi anche prestazioni sessuali. Ieri la condanna.