FURTI AL MERCATO NUOVO, INDAGA IL COMMISSARIATO DI FORMIA

Gli investigatori del Commissariato di Polizia a Formia stanno indagando su una serie di furti e borseggi messi a segno nelle scorse settimane ai danni di alcune donne, all’interno di piazza Mercato Nuovo in via Olivastro Spaventola. I ladri, oltre a portafogli e documenti, avrebbero portato via anche carte di credito che hanno poi riutilizzato prelevando una serie di somme attraverso alcuni istituti bancari del Sud pontino. Diverse, infatti, le operazioni anomale segnalate dalle vittime del furto sui loro conti correnti. Alcuni prelievi non autorizzati sarebbero stati addirittura effettuati in una banca di Sperlonga. Proprio in questi giorni, gli agenti stanno provvedendo ad acquisire le immagini riprese delle telecamere in uso agli istituti di credito dove sono stati eseguiti i prelievi sospetti. Incrociando gli orari di prelievo con quelle delle riprese, gli investigatori sperano quanto presto di chiudere il cerchio intorno a quella che si direbbe una vera e propria banda di ladri da qualche tempo in azione in maniere sistematica nel piazzale del mercato, soprattutto il giovedì quando sono centinaia le persone che affollano stand e bancarelle.