TERRACINA, PERFEZIONATA LA DELIBERA PER L’ACQUISTO DELL’IMMOBILE POSTO NELL’AREA DEL TEATRO ROMANO

TERRACINA, PERFEZIONATA LA DELIBERA PER L’ACQUISTO DELL’IMMOBILE POSTO NELL’AREA DEL TEATRO ROMANO

La delibera di Giunta municipale n.558 del 13 dicembre 2012, riguardante il 3° stralcio dei lavori per il restauro del Foro Emiliano, con previsione di acquisto degli immobili insistenti nell’area di scavo del Teatro Romano, ha rettificato la deliberazione n.402 del 24 agosto 2012.

Una variazione sostanziale e dovuta perchè indica i capitoli di spesa all’interno dei quali sono allocate le somme necessarie per acquistare da privati cittadini le unità abitative poste all’interno dell’area del Teatro Romano in fase di scavo.
La rimodulazione delle somme stanziate stabilisce di porre a carico del bilancio comunale 2012 42.072,39 euro, in quello del 2013 400.000,00 euro, confermando il resto delle indicazioni contenute nell’atto giuntale n.402 del 24.08.2012.
Atto che ricordiamo impegna per gli acquisti immobiliari anche la Regione Lazio, che con deliberazione di Giunta n.643 del 17.8.2009 ha stanziato nell’esercizio finanziario 2010 321.882,60 euro, e per il 2011 214.588,40 euro, per un importo complessivo di 536,471,00.

C’è inoltre da rammentare, che con i proprietari delle unità immobiliari da acquisire e abbattere per liberare una parte importante dell’interrato Teatro Romano, l’amministrazione comunale è giunta da qualche tempo a una transazione bonaria e stabilito gli importi da corrispondere a ognuno degli aventi diritto.

Alla fase ultima del procedimento burocratico, dunque, non rimane altro che la stipula del rogito notarile.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]