APRILIA, CONTROLLI SUL TERRITORIO: CINQUE DENUNCE E UN ARRESTO

APRILIA, CONTROLLI SUL TERRITORIO: CINQUE DENUNCE E UN ARRESTO

Il 2 gennaio 2013, ad Aprilia, i Carabinieri del locale Reparto Territoriale, nel corso di un servizio predisposto per il controllo del territorio, deferivano in stato di libertà, alla competente Autorità Giudiziaria cinque persone, delle quali, tre per violazione al Codice della Strada (guida senza patente e contrassegno assicurativo contraffatto), una per il reato di “evasione” essendosi allontanata arbitrariamente dalla propria abitazione, dove si trovava agli arresti domiciliari ed una quinta per i reati di “resistenza e violenza a P.U.”, “lesione personale aggravata” e “danneggiamento aggravato”.

Quest’ultima, già sottoposta alla misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla P.G., in evidente stato di manifesta ubriachezza, dopo aver inveito con violenza contro due militari, veniva trasportata presso il locale pronto soccorso ove danneggiava una barella prima di essere sottoposta al trattamento sanitario obbligatorio.

Inoltre, sempre il 2 gennaio ad Aprilia, il personale militare del locale Comando Territoriale traeva in arresto una donna di nazionalità slava, censurata, già sottoposta al regime degli arresti domiciliari, dando esecuzione all’ordinanza di carcerazione emessa dall’A.G. di Latina in ordine al reato di “detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti”.
L’arrestata è stata associata presso la Casa Circondariale di Rebibbia.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social