SCONFITTA A CASAL DE’ PAZZI PER LA CAFFE’ CIRCI SABAUDIA

*(foto: Barbara Bennani, Enrico Paoletti (fotoep.it)*

La Caffè Circi finisce l’anno solare con una sconfitta. Al PalaFordStar di Roma la squadra pontina esce sconfitta 3-0 per mano del Casal Dè Pazzi al termine di una partita in cui la formazione allenata da Daniela Casalvieri non è mai riuscita ad arginare la maggiore organizzazione della formazione capitolina e la buona vena della Villani (che chiuderà con 16 punti): a questo vanno aggiunti gli errori commessi e la poca lucidità in alcuni tratti della partita. In avvio di partita la Casalvieri schiera la sua Caffè Circi Sabaudia con Vaccarella in palleggio e Di Cecca opposto, di banda agiscono D’Angelo e De Lillis, mentre al centro ci sono Borelli e Ciotoli con libero Capone. Dall’altra parte della rete Pieragnoli risponde con Umansky in regia e Frasca opposto, schiacciatrici laterali Fanella e Villani, al centro De Arcangeli e Coscia con Giampietri libero.

L’avvio della gara disegna quello che sarà la trama di tutta la partita perché è il Casal Dè Pazzi che si stacca (10-8), mantenendo un costante margine di vantaggio (16-9, 17-12) poi sul 18-12 la Casalvieri prova a ridisegnare la sua squadra e manda in campo Miatello togliendo De Lillis così si arriva fino al 22-16 quando il cambio viene fatto al contrario, ma il set è compromesso e finisce 25-16.

Nel secondo parziale l’allenatrice del Sabaudia cambia palleggiatrice e schiera Donati al posto di Vaccarella, la partenza sembra incoraggiante (3-5) poi però la Caffè Circi si disunisce nuovamente e subisce i colpi delle avversarie (10-8, 16-11). Mentre il match sembra scivolare via la Caffè Circi ha un sussulto e inizia a ricucire passando da 17-12 a 19-17 poi il 22-18 arriva con la pipe della Di Cecca ma la Villani non perdona e trascina le sue compagne verso il 25-18 che manda in archivio il secondo set.

Nel terzo l’equilibrio iniziale (6-6) si perde e il Casal Dè Pazzi passa dal 13-12 al 20-12 ipotecando di fatto l’ultimo spicchio di gara che si chiude in 20 minuti 25-14. A

lla luce di questa sconfitta la squadra di Sabaudia resta ferma a quota sei punti e dovrà cercare nuove certezze per prepararsi alla prossima sfida casalinga, dopo la sosta natalizia, contro le pugliesi del Bari.

CASAL DE’PAZZI: De Arcangelis 7, Villani 16, Fanella 10, Umansky 1, Frasca 8, Coscia 5, Zanette 2, Giampetri (lib. 52% prf.), NE: Di Lallo, Giommarini, D’Odorico. All. Pieragnoli

CAFFE’CIRCI SABAUDIA: Borelli 9, Di Cecca 12, De Lillis 4, Donati 2, D’Angelo 6, Ciotoli 1, Vaccarella, Miatella, Capone (lib. 38% prf.), NE: Sartorelli, Tomatelli, Schettino. All. Casalvieri.

PARZIALI: 25-16 (24′), 25-18 (25′), 25-14 (20′)

NOTE: Casal Dè Pazzi: ricezione: 52% (43%), attacco 42%, ace 9 (err.batt. 2), muri pt 7; Sabaudia: ricezione: 53% (35%), attacco 30%, ace 3 (err.batt. 6), muri pt 3;

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
.uffa { text-align: center; } .inner { display:inline-block; }