RAPIDOO LATINA IN CAMPO MERCOLEDI’ CONTRO IL LORETO APRUTINO

RAPIDOO LATINA IN CAMPO MERCOLEDI’ CONTRO IL LORETO APRUTINO

*Lucas Maina*

Domenica di riposo per la Rapidoo Latina Calcio a 5 che domani, lunedi 17 dicembre, tornerà al lavoro in vista della sfida di mercoledi 19 dicembre contro il Loreto Aprutino, valevole come nona giornata di andata del campionato di serie A2, girone B, e posticipata per la convocazione in Nazionale Under 21, per il torneo di San Pietroburgo, di Yuri Bacoli. Il giocatore, di ritorno dalla trasferta in Russia, tornerà sin da domani, lunedi 17 dicemre, a disposizione del tecnico Angeini. Lo stesso allenatore della Rapidoo Latina Calcio a 5, potrà di nuovo disporre di Lucas Maina e Andrea Natalizia, pienamente recuperati.

Il bomber nerazzurro, è pronto a mordere il freno: “Il pareggio colto con la Brillante – ha spiegato Maina – ha lasciato molto amaro in bocca a tutti. Noi, soprattutto in casa, non dobbiamo lasciare punti a nessuno. Ora il nostro obiettivo è qualificazione alle Final Eight di Coppa Italia, ma personalmente non voglio fare calcoli, nessuno di noi deve farlo. Abbiamo tre partite da qui alla fine del girone di andata, ad iniziare dalla sfida di mercoledi (19 dicembre) sul terreno del Loreto Aprutino, e dobbiamo vincerle tutte e tre, anche se non sarà facile, perchè Loreto Aprutino, Modugno e Potenza, sono ottime squadre. Ma lo siamo anche noi – ha spiegato Maina – e dobbiamo dimostrarlo. Siamo un’ottima squadra, che se gioca come sa, non può assolutamente temere nessuno. Ed io sono convinto, che sin dalla trasferta di mercoledi (19 dicembee), noi sapremo ritrovare la strada della vittoria”.

Lucas Maina, dunque, lancia la carica ai suoi compagni di squadra. L’obiettivo delle Final Eight di Coppa Italia, del resto, è ancora a portata di mano per la Rapidoo Latina Calcio a 5, attesa da tre gare importanti, ma convinta davvero di poter far bene in questo finale di girone di andata del campionato.

“Abbiamo il dovere di provarci sino in fondo – ha spiegato sempre Maina – Se andiamo ad analizzare queste otto giornate di campionato, abbiamo fatto male soltanto con il Martina. Per il resto ce la siamo giocata con tutti. Il Loreto Aprutino è un avversario da prendere assolutamente con le molle, anche perchè con le grandi di questo campionato, ha fatto molto bene. Di sicuro, come noi, meriterebbe un’altra posizione di classifica, ma come vi dicevo in precedenza, noi non possiamo fare calcoli. Vogliamo le Final Eight di Coppa Italia? E allora dobbiamo vincere tutte e tre le partite che restano da qui alla fine del girone di andata. Non sarà facile, lo ripeto, ma dobbiamo provarci, perchè anche noi, al pari degli altri, abbiamo qualità importanti che dobbiamo mettere in mostra. Poi, chiaramente, sarà il campo a dirci se abbiamo avuto ragione, oppure no. In noi, però, c’è la convinzione di riprenderci con il Loreto Aprutino, quello che abbiamo lasciato per strada contro la Brillante”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social