QUESTIONE MONTEBOVI, I SINDACI DI APRILIA E LANUVIO INCONTRANO I LAVORATORI

QUESTIONE MONTEBOVI, I SINDACI DI APRILIA E LANUVIO INCONTRANO I LAVORATORI

Questa mattina il sindaco f.f. Antonio Terra e l’assessore Luigi Bonadonna in
rappresentanza del Comune di Aprilia e il sindaco Luigi Galieti e l’assessore Jenny Varesi in rappresentanza del Comune di Lanuvio, hanno incontrato i lavoratori dell’azienda Montebovi, che in questo momento stanno manifestando incatenati di fronte allo stabilimento sulla Nettunense.

Le parti sociali, che hanno già incontrato nei giorni scorsi e a più riprese i
rappresentanti delle due amministrazioni, hanno denunciato quello che giudicano un atteggiamento antisindacale da parte della proprietà dell’azienda, nell’annunciare licenziamenti senza l’attivazione delle procedure di mobilità o di altri ammortizzatori sociali.

I sindaci di Aprilia Terra e di Lanuvio Galieti hanno espresso profonda
preoccupazione per questa situazione di crisi aziendale, che si trascina oramai da tre mesi e che soprattutto si somma ad altre vicende in un contesto economicamente difficile che sta indebolendo dal punto di vista occupazionale l’intero territorio.

Il sindaco di Lanuvio Galieti ha informato il collega di Aprilia Terra del
tentativo non andato a buon fine di interlocuzione con l’azienda. Atteso ciò, i
rappresentanti delle due amministrazioni comunali hanno deciso di interessare della vicenda il Prefetto di Roma (l’organo territoriale di competenza, dato che lo stabilimento Montebovi è sito nel Comune di Lanuvio), affinché valuti l’opportunità di convocare un tavolo di confronto.

“Di fronte ad una situazione già delicata – hanno detto i due Sindaci –
sussistono delle zone d’ombra che preoccupano noi e tutti i lavoratori. Le
amministrazioni comunali si muoveranno a tutela del livello occupazionale, già
pesantemente colpito dalla crisi, per quanto è loro possibile fare”.

Si informa che martedì 18 dicembre, alle ore 10, i rappresentanti dei Comuni
di Aprilia e Lanuvio, hanno indetto una conferenza di fronte allo stabilimento
Montebovi.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]