FONDI – SPERLONGA, RIPRENDE IL SERVIZIO DI TRASPORTO PUBBLICO LOCALE

Il sindaco di Fondi Salvatore De Meo ha partecipato nel pomeriggio di oggi all’incontro, tenutosi presso la Regione Lazio, tra le aziende del Trasporto Pubblico Locale – in stato di agitazione per il mancato pagamento dei corrispettivi per il servizio di trasporto urbano dal novembre 2012 – gli assessori regionali ai Trasporti Luca Malcotti e al Bilancio Stefano Cetica e i direttori regionali al Bilancio e Trasporti. L’incontro si è reso necessario al fine di trovare una soluzione che potesse permettere di far rientrare lo stato di agitazione.

Molti sono stati i Sindaci presenti, a conferma del disagio che lo sciopero ha causato all’utenza.


L’assessore Celtica ha inizialmente illustrato la difficoltà finanziaria in cui versa la Regione, anche a causa dei mancati trasferimenti dallo Stato pari a circa 400 milioni di euro, comunicando in seguito di aver individuato una soluzione alternativa tramite il ricorso alla SACE, alla quale le aziende di TPL potranno rivolgersi per ottenere i pagamenti dovuti dalla Regione. Di fatto trattasi di una cessione del credito.

Dopo una lunga discussione, nel corso della quale le aziende hanno continuato a manifestare il proprio disagio anche rispetto alla soluzione prospettata, soprattutto perché essa comporta ulteriori costi per loro oltre a non facili adempimenti burocratici, in modo molto responsabile verso i cittadini esse hanno deciso di riprendere il servizio a partire da domani. Da parte di tutti i presenti è stato assunto l’impegno a mantenere aperto il tavolo di confronto per affrontare altri elementi e criticità al fine di una migliore organizzazione del TPL, ma soprattutto per avere certezze nel nuovo anno, considerato che è in corso la conversione di un decreto dal quale potrebbe scaturire a partire dal 2013 la novità dell’istituzione degli ambiti territoriali anche per il TPL.

I Sindaci hanno ritenuto di dover esprimere la propria preoccupazione e, sebbene invitati a trovare con la Regione una soluzione, hanno manifestato una disponibilità che è però limitata dal rispetto del Patto di stabilità e dalle ristrettezze finanziarie.

Alla luce dell’incontro, dunque, così come nelle altre città laziali da domani giovedì 13 dicembre l’azienda di trasporto locale Piazzoli riprenderà regolarmente il servizio a Fondi, ripristinando quindi tutti i collegamenti verso lo scalo ferroviario e tra le periferie e il centro cittadino.

“Ho ritenuto opportuno – dichiara il sindaco De Meo – continuare a testimoniare la mia solidarietà alle aziende di Trasporto Pubblico Locale, inclusa la Piazzoli che presta servizio nel nostro Comune, per aver saputo dimostrare in questi lunghi mesi grande senso di responsabilità, sopportando un’esposizione creditizia significativa senza penalizzare gli utenti e i propri lavoratori”.

All’incontro era presente anche un rappresentante del Comune di Sperlonga. Anche per il Comune costiero domani è prevista la ripresa del servizio.