GAETA: SPACCIO DI STUPEFACENTI, CONDANNATO A UN ANNO

Un anno e tremila euro di multa per il 29enne di Gaeta, F.D.S., arrestato sabato sera dai carabinieri della compagnia di Gaeta e della stazione di Itri. Ieri mattina, difeso dall’avvocato Adriano Forcina, il 29enne è comparso di fronte al giudice Carla Menichetti per rispondere dell’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, sessantadue grammi di hashish che i carabinieri gli hanno rinvenuto a seguito di una perquisizione all’interno di una cantina nella disponibilità della propria famiglia.

Già pregiudicato per reati analoghi commessi anni addietro alcuni specifici, dopo la convalida dell’arresto, immediata la richiesta di rito abbreviato da parte dell’avvocato difensore. Come da richiesta del pm Vito Pasquariello, la difesa aveva chiesto l’obbligo di firma, la pena verrà scontata agli arresti domiciliari.


***ARTICOLO CORRELATO*** (Pusher arrestato dai Carabinieri di Gaeta – 9 dicembre -)