VOLLEY, SFIDA DI LUSSO AL PALABIANCHINI: IL LATINA OSPITA LA COPRA ELIOR PIACENZA

*Silvano Prandi*

Dopo l’esaltante successo di giovedì in Coppa Cev con gli austriaci dell’Aic Dob, l’Andreoli Latina è impegnata in scontro diretto per rimanere nella parte alta della classifica. Domenica alle 18 arriva al PalaBianchini la Copra Elior Piacenza. La formazione emiliana allenata da Luca Monti è sesta in classifica ad un solo punto dai pontini e solo due punti dalla terza piazza di Cuneo. È stata molto attiva nel mercato estivo e sono arrivati Alessandro Fei e Frantisek Ogurcak dalla Sisley, Gabriele Maruotti da Roma, Luca Vettori e l’ex Maurizio Latelli dal Club Italia, l’ex Luciano De Cecco da Monza e si è sbloccato il “caso” Simon, mantenendo la struttura dello scorsa stagione. Nelle ultime gare hanno subito due pesanti infortuni: Zlatanov e Ogurcak. Il tecnico Luca Monti a Trento ha proposto De Cecco in regia e Fei opposto, Simon e Holt al centro con Tencati in panchina, Maruotti e Papi di banda, Marra libero. Hanno all’attivo cinque vittorie e quattro sconfitte: 0-3 a Ravenna, 3-1 con San Giustino, la sconfitta 3-0 a Macerata e quella in casa 2-3 con Vibo, è tornata alla vittoria con il 3-1 a Modena per poi perdere 3-0 a Cuneo, le due vittorie in casa con Castellana e Perugia, la sconfitta 3-1 a Trento della scorsa settimana.

In casa Andreoli il morale è alto avendo vinto la gara di andata di Coppa Cev con l’Aich Dob 3-La formazione di Prandim come quella di Monti, sa che vincere significherebbe rimanere tra le prime quattro della classifica e lanciare la volata per la Coppa Italia, dove arrivare tra le prime quattro al giro di boa del girone di andata, vorrebbe dire giocare in casa i quarti il 26 dicembre.


Difficile pronosticare la formazione che scenderà in campo, giovedì si è disposta con Sottile in regia e Jarosz opposto, Gitto e Verhees al centro, Rauwerdink e Cisolla schiacciatori, Rossini libero ma che ha chiuso con Patriarca, Troy e Noda in campo.

I precedenti in A1 sono 18 con 13 vinti dal Piacenza e cinque dal Latina nel Lazio il bilancio è di 4-5 in oltre ci sono due gare di Coppa Italia entrambe ai quarti e vinte dal Latina e due incontri in A2 sempre vinti dal Latina.

Gli ex sono i già citati Luciano De Cecco (2008-09) e Maurizio Latelli (2005-07)

Radiocronaca integrale su Radio Antenne Erreci (FM 97.300 MHz, anche sul web www.radioantenne.it), collegamenti con Manuela Collazzo nella trasmissione Pallavolando di Radio Rai 1, mentre Lazio Tv trasmetterà la gara lunedì alle 23 con varie repliche durante la settimana con la telecronaca di Roberto Italiano.

Carmelo Gitto: “Piacenza è una buona squadra. Sarà stimolata nel voler conquistare il quarto posto che sta contendendo a noi e a Vibo. Dobbiamo vincere per arrivare tra le prime quattro e giocarci i quarti di Coppa Italia in casa. Hanno un organico completo e da poco possono contare anche su Simon. Sarà una sfida difficilissima”.

Stefano Patriarca: “Piacenza è molto forte, ha nel proprio organico dei campioni. Verranno per fare risultato pieno. Noi dovremo affrontare la gara senza paura e approfittare di giocare davanti al nostro pubblico. Dobbiamo farlo con il piglio giusto di chi vuole arrivare tra le prime quattro”.

Alessandro Fei (Copra Elior Piacenza): “La partita di domenica scorsa con Trento ci ha portato nuovi stimoli per allenarci sempre meglio. Per battere l’Andreoli Latina servirà molta concentrazione e molta determinazione; il campo di Latina non è affatto facile e la squadra è molto forte. Per cercare di ritornare al vertice della classifica, tra le prime quattro, dovremo giocare al massimo e in modo spregiudicato. Nella partita di Challenge Cup, disputata ieri a Tallinn, la squadra ha finalmente ritrovato Zlatanov che, per la partita di domenica, sarà un elemento indispensabile”.

 

A CACCIA DI RECORD

In Regular Season: Luca Tencati – 2 muri vincenti agli 800 (Copra Elior Piacenza).

In Campionato: Carmelo Gitto – 6 attacchi vincenti ai 500, Sergio Noda Blanco – 3 muri vincenti ai 100 (Andreoli Latina); Antonio Corvetta – 1 partita giocata alle 400, Alessandro Fei – 1 partita giocata alle 500, Samuele Papi – 4 attacchi vincenti ai 6500 (Copra Elior Piacenza).

 

Calendario 10a giornata Serie A1

Sabato 8 dicembre 2012, ore 17.45

Altotevere San Giustino–Casa Modena (diretta RAI Sport 1 – Rapisarda-Caltabiano)

Domenica 9 dicembre 2012

Bre Lannutti Cuneo–Lube Banca Marche Macerata (diretta RAI Sport 1 – Gnani-Cipolla)

Andreoli Latina–Copra Elior Piacenza (Vagni-Saltalippi)

Tonno Callipo Vibo Valentia–Sir Safety Perugia (Boris-Zucca)

Marmi Lanza Verona–Itas Diatec Trentino (diretta Sportube.tv – Bartolini-Pol)

CMC Ravenna – BCC-NEP Castellana Grotte (Perri-Braico)

Classifica

Itas Diatec Trentino 23, Cucine Lube Banca Marche Macerata 21, Bre Banca Lannutti Cuneo 18, Andreoli Latina 17, Tonno Callipo Vibo Valentia 17, Copra Elior Piacenza 16, Sir Safety Perugia 13, Casa Modena 12, Altotevere San Giustino 8, Marmi Lanza Verona 8, BCC-NEP Castellana Grotte 6, CMC Ravenna 3