LICENZE COMMERCIALI PER LA VENDITA DI ALCOLICI, INCONTRO ALL’AGENZIA DELLE DOGANE

LICENZE COMMERCIALI PER LA VENDITA DI ALCOLICI, INCONTRO ALL’AGENZIA DELLE DOGANE

Mancato possesso e procedure di rilascio della licenza fiscale per la vendita di prodotti alcoolici (ex Utif) di cui dovrebbero essere intestatarie tutte le circa 6.000 attività commerciali e pubblici esercizi che commerciano tali prodotti ai sensi del D. Leg.vo n. 505/1995.

Su queste basi si è svolto presso la Sede della Agenzia delle Dogane di Gaeta l’incontro tra il direttore provinciale dell’Agenzia, Alfredo Celotti ed una delegazione della Confcommercio provinciale di Latina guidata dal vice presidente provinciale Gianni Gargano. Nel corso dell’incontro si è ricostruito come a seguito di verifiche poste in essere dalle autorità di controllo e di vigilanza sia emerso che numerosi operatori commerciali esercenti e titolari di attività di pubblico esercizio (bar, ristoranti, pub, pizzerie, stabilimenti balneari ecc.) della nostra Provincia risultano sprovvisti del titolo, o in possesso di titoli scaduti, credendo abolite le licenze per effetto delle cosiddette “liberalizzazioni”.

La Confcommercio Imprese per l’Italia – Provincia di Latina, si è quindi fatta promotrice dell’incontro per concordare con l’Agenzia delle Dogane le procedure di richiesta e le azioni da sviluppare al fine di far regolarizzare le posizioni. Già molte sedi Ascom della Provincia di Latina avevano avviato una attività di assistenza verso i propri associati, tuttavia poiché la problematica riguarda numerosissime tipologie di attività di commercio al minuto – di profumerie, di generi alimentari, di tabaccherie, di bar, di ristoranti, di pasticcerie, di enoteche ecc. -, si è concordato di sviluppare una intensa attività di informazione e di assistenza su tutto il territorio della Provincia di Latina.

“Confcommercio imprese per l’Italia – Provincia di Latina  – hanno dichiarato il vice presidente Gianni Gargano e il presidente provinciale della Fipe, Italo Di Cocco – invita tutti gli operatori interessati a recarsi presso i nostri uffici di Latina e le nostre sedi Ascom dove troveranno tutte le informazioni utili per richiedere la Licenza Fiscale e la assistenza necessaria per la presentazione delle domande. Desideriamo esprimere un sincero ringraziamento ad Alfredo Celotti, direttore provinciale dell’Agenzia delle Dogane, per la collaborazione dimostrata e per il costruttivo atteggiamento rivolto verso la nostra organizzazione e verso tutti gli operatori nella certezza che attraverso la Confcommercio numerosi esercenti avranno la possibilità di regolarizzare con sollecitudine la loro posizione al fine di evitare le sanzioni”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social