SERIE B1 FEMM.: CAFFE’ CIRCI SCONFITTA 3-0 AD ARZANO

SERIE B1 FEMM.: CAFFE’ CIRCI SCONFITTA 3-0 AD ARZANO

ARZANO, Napoli – La Caffè Circi Sabaudia torna dalla trasferta napoletana con la sconfitta per 3-0 in casa dell’Arzano che diventa la seconda forza del campionato. Così nella classifica del girone D del campionato di pallavolo femminile di serie B1, alle spalle della capolista Potenza (23 punti), si piazza proprio l’Arzano di coach Antonio Piscopo con 19 punti, gli stessi del Volalto Caserta. La squadra di Sabaudia, che invece lotta per la salvezza, resta a quota sei punti dopo aver affrontato (in otto partite) tutte le squadre che in classifica occupano le prime sei posizioni mentre negli scontri diretti la formazione del presidente Alessandro Pozzuoli ha sempre vinto (Paestum e Mercato San Severino). “Nonostante la sconfitta in casa dell’Arzano l’approccio è stato positivo e abbiamo iniziato bene la partita facendo anche delle buone cose soprattutto nel muro difesa – spiega Daniela Casalvieri, allenatrice della formazione pontina – le ragazze stanno evidenziando grandi progressi e s’è visto il lavoro fatto in palestra. E’ evidente che in questo momento non abbiamo i numeri per competere con formazioni di alta classifica nonostante in più occasioni siamo riusciti a esprimerci a buon livello: ora basta poco per rompere i nostri equilibri e dobbiamo lavorare tanto per competere con squadre più esperte, tuttavia riesco a vedere sempre in ogni gara notevoli elementi di crescita delle ragazze che progrediscono sia a livello individuale, sia nei sistemi di gioco. All’Arzano va dato grande merito perché ha saputo esprimere sempre un gioco costante con un’ottima e lucida Dora Sollo, una presenza per la propria squadra, ben supportata dalla Lauro”. La Casalvieri schiera la Caffè Circi con Vaccarella in palleggio opposta in diagonale a Di Cecca, di banda ci sono D’Angelo e De Lillis, al centro capitan Borelli e Sartorelli con Capone libero. Dall’altra parte della rete l’Arzano si schiera con Cozzolino in regia in diagonale con Sollo, Lauro e Russiello schiacciatrici laterali, mentre al centro agiscono Vinaccia e Russo, con Maggipinto libero. L’avvio di partita è combattuto con la squadra di Sabaudia che chiude alla prima pausa tecnica sotto di un punto (8-7), si lotta fino al 15-11 poi l’Arzano trascinato da una straripante Dora Sollo si stacca (19-13) e i due time-out discrezionali chiamati in sequenza dalla panchina di Sabaudia non riescono a interrompere l’inerzia. Di Cecca ci prova ma anche Lauro è decisiva e le partenopee chiudono 25-19. Nel secondo parziale la resistenza del Sabaudia è meno efficace e l’Arzano ha vita facile, specie nella prima parte, passando dal 6-2 al 16-6 con relativa facilità. Il turno in battuta della Di Cecca, che inizia a forzare al salto, è proficuo e la Caffè Circi ritrova qualche sicurezza in più ricucendo fino al 22-14: il risveglio è tardivo perché l’Arzano ha il set in pugno e lo chiude 25-16. Nel terzo spicchio di gara la qualità di Sollo e compagne è ancora maggiore e la continuità del gioco permette alla formazione di casa (che chiuderà la partita con otto muri punto e sette ace) di gestire con relativa facilità tutte le fasi: il set scivola via così 8-5, 16-6, 22-13 e 25-13. Dopo la sosta la squadra di Sabaudia è attesa da un trittico di partite importanti per il suo cammino in questa difficile stagione: il 15 dicembre a Sabaudia arriva il Gela mentre il 22 dicembre a Roma si gioca la sfida con il Casal Dè Pazzi prima dello scontro con il Bari in casa il 5 gennaio prossimo.

ARZANO: Postiglione, Cozzolino 2, Vinaccia 7, Maggipinto (lib. 40% prf.), Russo 11, Sollo 20, Lauro 15, Russiello 2, Sicuranza, Esposito. Ne: Campolo, Amitrano, Bianco, Climaco. All. Piscopo

CAFFE’ CIRCI SABAUDIA: Borelli 6, Di Cecca 12, Vaccarella 2, De Lillis 6, Sartorelli 3, D’Angelo 3, Capone (lib. 40% prf.). Ne: Tomatelli, Miatello, Donati, Scariolo, Schettino. All. Casalvieri.

Parziali: 25-19 (24′), 25-16 (24′), 25-13 (22′)

Note: Arzano: ricezione 43% (30%), attacco 37%, ace 7 (err.batt 6), muri pt 8; Sabaudia: ricezione 38% (29%), ace 4 (err.batt 4), muri pt 2

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]