IL COMUNE DI FONDI ADERISCE ALLA GIORNATA MONDIALE DELLE CITTà PER LA VITA-CITTà CONTRO LA PENA DI MORTE

Nella notte tra Venerdì 30 Novembre e Sabato 1 Dicembre le luci dell’Ufficio del Sindaco di Fondi Salvatore De Meo resteranno simbolicamente accese in segno di adesione alla Campagna mondiale promossa dalla Comunità di Sant’Egidio denominata “Giornata mondiale delle Città per la Vita – Città contro la Pena di morte” che si celebra il 30 Novembre di ogni anno.
Il Comune di Fondi ha infatti aderito anche per il 2012 all’iniziativa, a seguito della mozione presentata dal Consigliere comunale Biagio Coppa e votata favorevolmente dall’assise cittadina il 30 Ottobre scorso.
«Anche quest’anno – informa il Consigliere Coppa – l’Amministrazione comunale ha favorito una raccolta di firme tra i cittadini per sostenere l’iniziativa, proponendo alle parrocchie di Fondi di contribuire attivamente. Il risultato è stato sorprendente, perché le sottoscrizioni raccolte fino ad oggi presso l’URP della Casa comunale e in tutte le parrocchie risultano essere il triplo di quelle dello scorso anno. Particolarmente significativo è stato anche l’incontro promosso dalla parrocchia di San Francesco d’Assisi Domenica scorsa, che ha visto la partecipazione di un centinaio di fedeli, i quali hanno assistito alla proiezione di filmati sulle iniziative contro la pena di morte ed hanno avuto modo di ascoltare le riflessioni del dott. Stefano Orlando, attivo con la Comunità di Sant’Egidio nella promozione della Campagna di sensibilizzazione. Ricordo che sul sito internet del Comune di Fondi è ancora attivo un banner con informazioni sull’iniziativa internazionale ed alcuni video realizzati dalla Comunità di Sant’Egidio».