AMICHEVOLI: L’ANDREOLI LATINA SUPERA 3-1 LA GLOBO SORA

*Silvano Prandi*

Andreoli Latina-Globo Sora 3-1 (25-22, 20-25, 25-21, 25-15)
Andreoli Latina: Fragkos 9, Patriarca 12, Troy 13, Cisolla 15, Verhees 7, Guemart 3; M.Prandi (L), Rauwerdink 2, Gitto 4, Jarosz 5, Noda 3, Sottile, Rossini (L). All. S.Prandi

Globo Sora: Paris 11, Mazzone 12, Milushev 12, Siltala 8, Fortunato 4, Paolucci; Romiti (L), Marzola, Scuderi 4, Anzani 3, Hendriks 2, Cacciatore. All. Ricci


Arbitri: Renzi e Testa

Durata set: 22‘, 20‘, 21‘, 17’. Tot. 1h20’

Andreoli Latina: Battute vincenti 3, battute sbagliate 15, muri 11, errori 27, attacco 55%
Globo Sora: bv 4, bs 13, m 8, e 21, a 48%

LATINA – L’Andreoli Latina si aggiudica l’amichevole con la Globo Sora. Una gara molto equilibrata nei primi tre set che i padroni di casa hanno chiuso per 3-1 (25-22, 20-25, 25-21, 25-15). Prandi mette in campo i ragazzi che non hanno giocato domenica contro Vibo, inizio equilibrato con i ciociari avanti 17-19, un ace di Fragkos da il la alla rimonta pontina che chiude il set 25-22. L’Andreoli è avanti nel secondo set 6-4, il parziale cambia sul 10-13 a favore degli ospiti, dopo una fase in equilibrio, la Globo chiude sul finale 20-25. Terzo set con i biancoblu che si portano avanti 14-11 e si mantengono avanti fino al 25-21. Nel quarto set Prandi mette in campo il sestetto di domenica ad eccezione di Patriarca per Verhees, Ricci cambia la diagonale Palleggiatore-Opposto, i pontini prendono subito il largo 13-6 e chiude 25-15.

Silvano Prandi schiera Guemart in regia e Troy opposto, Patriarca e Verhees centrali, Cisolla e Fragkos schiacciatori e Massimiliano Prandi libero. Danile Ricci risponde con Paolucci al palleggio e Milushev opposto, Fortunato e Mazzone al centro, Paris e Sitala di banda con Romiti libero.

Errore di Verhees (2-3), muro di Guemart (4-3), ace di Sitala (4-5), doppio muro del finlandese (7-10), errore di Cisolla (9-13), contrattacco di Troy e muro di Fragkos (13-14), primo tempo di Patriarca (15-15), muro di Mazzone (15-17), errore di Milushev (17-17), ace di Paris (17-19) e Prandi chiama tempo. Ace di Fragkos (19-19), errore al palleggio di Paolucci, contrattacco di Troy e di Verhees (23-20) e Ricci ferma il gioco. Il punteggio non cambia e il set si chiude sul 25-22.

Stessi sestetti nel secondo set, errore di Fragkos (0-1), errore di Sitala e contrattacco Troy (3-1), Milhushev (4-4), ace di Patriarca (6-4) pipe di Milushev (6-6), errore Troy (7-8), contrattacco dell’americano (9-8), contrattacco di Paris e muro di Mazzone (9-11), ace Paris (10-13), ace Guemart e contrattacco Fragkos (13-13), muro Fortunato (13-15), contrattacco Cisolla (16-16), muro di Paris, doppio errore pontino (18-22), primo tempo di Fortunato che chiude il set sul 20-25.

Formazioni invariate nel terzo set ad eccezione di Anzani per Fortunato, errore Cisolla (2-3), doppio muro di Verhees e Guemart (7-5), errore Troy (7-7), muro Sitala (10-11), contrattacco Cisolla e doppio muro Verhees (14-11), Milushev (15-14), Troy (17-14), ace di Paris (18-17), Fragkos ed errore Sora (23-20) e il set che si chiude sul 25-21.

Quarto set con Prandi che cambia sestetto: Sottile-Jarosz, Gitto-Patriarca, Rauwerdink-Noda, Rossini libero nelle file della Globo Sora cambia la diagonale palleggiatore-opposto con Marzola-Hendriks e Scuderi in ricezione. Muro di Noda (2-0), Patriarca (5-2), errore di Hendriks (9-4), Jarosz, Gitto, Noda, Jarosz (13-6), muro di Gitto (17-9), doppio contrattacco di Jarosz (22-12), una battuta sbagliata di Paris mette fine alla gara sul 25-15.

Stefano Patriarca: “è stato un buon test che ha evidenziato che la nostra squadra può disporre di 13 titolari. È stato un allenamento di buon livello contro una squadra di alta A2. Anche se sono senza Patriarca, a cui auguro un veloce rientro, credo che sia stato utile anche a loro”.

Daniele Ricci: “Riuscire a giocare con squadre di livello è stato l’obiettivo per noi. Lo abbiamo fatto contro un Latina che è una squadra forte e non abbiamo sfigurato. Stiamo recuperando il brutto momento, ora ci attende una gara delicata in campionato. Spero che questa amichevole ci permetterà di giocare con un ritmo più elevato domenica”.

 

IL FITTO CALENDARIO DI DICEMBRE

Dicembre è alle porte e si prospetta un mese ricco di emozioni per la pallavolo che culminerà ad Assago (Mi) con la final four di Coppa Italia. L’Andreoli Latina è chiamata a fare gli straordinari perché oltre alle quattro gare di campionato in programma (solo una in casa, le altre in trasferta), dovrà disputare il terzo turno di Cev Cup con gli austriaci del Posojinica Aich Dob e ha buonissime chance di partecipare alla Coppa Italia (parteciperanno le prime otto del girone di andata).

Le gare dell’Andreoli Latina:

2 dicembre: Castellana Grotte-Andreoli Latina – 9ª giornata A1

6 dicembre: Andreoli Latina-Posojinica Aich Dob (AUT) – Cev Cup
9 dicembre: Andreoli Latina-Piacenza – 10ª giornata A1

12 dicembre: Posojinica Aich Dob (AUT)-Andreoli Latina – Cev Cup
16 dicembre: Modena-Andreoli Latina – 11ª giornata A1
22 dicembre: Perugia-Andreoli Latina – 12ª giornata A1

26 dicembre: (sede da stabilire) quarti di Coppa Italia (eventuale)
29 dicembre: Milano, semifinale di Coppa Italia (eventuale)

30 dicembre: Milano, finale di Coppa Italia (eventuale)