SCONTRO SALVEZZA, LA CAFFE’ CIRCI SUPERA 3-0 MERCATO SAN SEVERINO

La Caffè Circi trionfa con autorevolezza nello scontro diretto in chiave salvezza contro il Mercato San Severino. La squadra di Sabaudia del presidente Alessandro Pozzuoli vince 3-0 e sale a quota sei punti nella classifica del girone D del campionato di pallavolo femminile di serie B1: si tratta del secondo scontro diretto vinto dopo il successo con il Paestum.

“Abbiamo fatto il nostro dovere perché contro le squadre alla nostra portata dobbiamo costruire la nostra salvezza – chiarisce Daniela Casalvieri a fine partita – le ragazze stanno crescendo, alcune in modo particolare stanno facendo notevoli progressi sia sotto il profilo tecnico sia mentale. In questo match più che preoccuparci della tattica avevamo bisogno di fare delle buone cose e ci siamo riusciti per lunghi tratti e anche oggi c’è stata qualche pausa che continuiamo ad avere e questo è tipico delle squadre con poca esperienza: le ragazze si stanno impegnando in settimana e sono più consapevoli dei propri mezzi. Con la trasferta della prossima settimana ad Arzano completeremo questo avvio di campionato contro le squadre di alta classifica e confido in un’ulteriore crescita del gruppo per poterci togliere le nostre soddisfazioni”.


L’allenatrice della Caffè Circi ha schierato Vaccarella in palleggio in diagonale con l’opposto Di Cecca, D’Angelo e De Lillis di banda mentre al centro hanno schiacciato Borelli e Scariolo con Capone libero. La partenza della Caffè Circi è bruciante (8-2, 16-5) e il primo parziale va in archivio in appena 20 minuti con un secco 25-11. Protagonista la Di Cecca che con la sua battuta in salto ha mandato in crisi la ricezione del Mercato San Severino, bene anche la D’Angelo che s’è dimostrata efficace. Nel secondo set la squadra di Sabaudia cala e in avvio subisce (4-8, 14-16) salvo poi ricucire lo svantaggio sul 20 pari: dopo 30 minuti di gioco Di Cecca e compagne chiudono 25-22. A metà del secondo set la Casalvieri sostituisce la Scariolo con la Sartorelli e cambia anche la De Lillis dando spazio alla Miatello. La Caffè Circi ha fretta di chiudere e nell’ultimo spicchio di match gestisce il vantaggio con un relativo margine (8-5, 16-6) poi dal 21-10 imprime l’accelerazione finale che porta al 25-10 finale che manda in archivio la partita.

“Mariangela Di Cecca continua a rispondere sempre presente così come devo sottolineare la crescita costante di Francesca Borelli a muro – conclude la Casalvieri – oggi Martina Vaccarella è stata più precisa e sicura nella distribuzione e finalmente ho visto una reazione positiva di Ilaria D’Angelo che in campo è stata più determinata e responsabile. Mi complimento con Giorgia Sartorelli al suo esordio in questa categoria: è stata brava a entrare in campo in un momento delicato del secondo set ed è finalmente pronta per dare il suo contributo alla squadra”.

Sabato prossimo la Caffè Circi sarà impegna in Campania in casa dell’Arzano.

CAFFE’CIRCI SABAUDIA: Borelli 10, Di Cecca 17, Miatello, Vaccarella 4, De Lillis 9, Sartorelli 3, Donati ne, D’Angelo 14, Capone (lib. 10% prf.), Scariolo 1, Schettino ne. All. Casalvieri

ROTA V. MERCATO S. SEVERINO: Montinaro 4, Leo, Sorrentino 4, Ferrara 1, Abbagnale 7, Izzo 7, Murri 5, Sessa, Di Napoli (lib. 23% prf.), D’Auria ne, Pierri ne. All. Albanese.

Arbitri: Frederick Moratti (Frosinone) e Vincenzo Carcione (Roma)

Parziali: 25-11 (20′), 25-22 (30′), 25-10 (19′)

Note: spettatori 400; Sabaudia: ricezione 46% (18%), attacco 45%, ace 12 (err.batt 5), muri pt 10; Mercato S.Severino: ricezione 35% (22%), attacco 27%, ace 1 (err.batt.8), muri pt 2.