“RAPPORTO FORMIA”, VENERDI’ 23 NOVEMBRE LA PRESENTAZIONE AL CONI

“RAPPORTO FORMIA”, VENERDI’ 23 NOVEMBRE LA PRESENTAZIONE AL CONI

Formia vive una grave crisi occupazionale, commerciale e sociale. Una crisi testimoniata dall’emorragia di perdita del lavoro con gravi ripercussioni sull’economia e una vera e propria diaspora dei giovani. Dinamiche che saranno l’argomento di analisi di uno studio denominato “Rapporto Formia”, che sarà presentato venerdì prossimo a partire dalle 17 presso l’aula magna del Coni di Formia.

L’evento è stato organizzato dall’associazione “Cittadini due punto zero – Nuovi modi di essere e partecipare”, che sta recentemente potenziando la propria attività di ricerca nel tessuto sociale della città per sviluppare nuovi sistemi di comunicazione e informazione alla cittadinanza.

“Rapporto Formia – fanno sapere gli associati, rappresentati dalla presidente Clide Rak – è un’analisi del contesto sociale ed economico che ha il punto di messa a fuoco sulla città, sulle attese delle persone, sulle risorse e le opportunità per uscire dalla crisi. L’obiettivo è fornire ai cittadini, ai decisori politici, agli attori economici e sociali, gli elementi necessari per comprendere appieno il contesto all’interno del quale si svolge il nostro presente e il nostro futuro. Vogliamo progettare un più alto livello di consapevolezza del territorio e di chi lo abita rendendo i cittadini protagonisti del loro futuro per una nuova cultura della responsabilità sociale”.

L’evento è inoltre patrocinato dalla confederazione nazionale dell’artigianato e della piccola e media impresa, dal comitato civico Mamurra, dal Comitato Archi e Farano, dall’associazione commercianti di via Rubino e da Conformare del Golfo.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social