LATINA, CONTRIBUTI LIBRI DI TESTO

LATINA, CONTRIBUTI LIBRI DI TESTO

L’assessore Marilena Sovrani comunica che dopo vari interventi presso la Regione Lazio al fine di ottenere  le somme stanziate per gli alunni della nostra città  relative al rimborso  parziale dei libri di testo e delle borse di studio anno  2010/2011 sono  finalmente in  pagamento  presso la tesoreria comunale del  Monte dei Paschi di Siena dal giorno 20/11/2012.

Gli  utenti che hanno presentato domanda presso la scuola o il servizio Pubblica Istruzione nei tempi e secondo i criteri  richiesti per la presentazione della domanda emanati dalla Regione Lazio e corredata di tutta la documentazione .

Per chiarezza l’assessore Sovrani comunica che  presso la tesoreria ci sono due elenchi  uno dei beneficiari  della borsa di studio e uno dei beneficiari dei libri di testo .

I genitori troveranno risposta a tutte le loro perplessità presso il servizio Pubblica Istruzione ufficio Diritto allo Studio Palazzo della Cultura via  Umberto I° e sul sito del Comune di Latina www.comune.latina.it

Per ritirare  il mandato è necessario che il richiedente dell’istanza sia munito di documento di riconoscimento di identità valido e dovrà recarsi presso la tesoreria del Monte dei Paschi di Siena come di seguito :

–         dalla lettera “a” alla lettera “d” nei giorni 20 e 21 novembre 2012

–         dalla lettera “e” alla lettera “o” nei giorni 22 e 23 novembre 2012

–         dalla lettera “p” alla lettera “z” nei giorni 26 e 27 novembre 2012

Coloro che non riscuoteranno i contributi nei giorni stabiliti potranno riscuoterli a partire dal giorno 28 novembre 2012 fino al 03 dicembre 2012.

Si comunica  inoltre che l’elenco dei beneficiari  resterà a disposizione  per il pagamento in tesoreria comunale sino al 31 dicembre 2012.

“Si tratta di un piccolo ma importante contributo erogato dalla Regione attraverso il Comune per aiutare le famiglie ad affrontare  le onerose  spese della scuola che ad oggi risultano essere elevate e gravose per i bilanci familiari”, afferma l’assessore Sovrani.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social