POLIZIA STRADALE ASSENTE SULLE STRADE PONTINE, LA DENUNCIA DEL COISP

POLIZIA STRADALE ASSENTE SULLE STRADE PONTINE, LA DENUNCIA DEL COISP

Agenti sotto stress e scarsa prevenzione sulle principali strade della Provincia quali la Pontinia, l’Appia e la Flacca. A lanciare l’allarme è il sindacato Coisp (Coordinamento per l’indipendenza sindacale delle forze di polizia), diretto dal segretario provinciale Pierluigi De Paolis, che chiama in causa direttamente l’impostazione del lavoro voluta dal dirigente della Polizia Stradale di Latina, il vicequestore Francesco Cipriani: «Ogni cittadino di questa Provincia – scrive il Coisp – deve subire la cronica mancanza sul territorio di pattuglie della polizia stradale». La denuncia parte direttamente dalla Sezione di Latina, sede principale del Comando, dove gli operatori di vigilanza sono costretti a lavorare in sala radio, «subendo – ha spiegato De Paolis – un danno professionale, ma anche economico che non può e non deve essere dimenticato». E se nel capoluogo non esce quasi mai una pattuglia di controllo stradale, diversa è la situazione nei distaccamenti di Aprilia, Terracina e Formia. «Nel pattugliamento – ha affermato il Coisp –  i poliziotti sono perennemente sotto pressione. Sempre gli stessi e sempre troppo pochi per le reali necessità operative». Del problema è stato interessato anche il questore di Latina, Alberto Intini.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]