“TRAFFICANTI”, A SABAUDIA LA PRESENTAZIONE DEL LIBRO DI ANDREA PALLADINO

“TRAFFICANTI”, A SABAUDIA LA PRESENTAZIONE DEL LIBRO DI ANDREA PALLADINO

*Andrea Palladino*

*ARTICOLO RETTIFICATO* Verrà presentato venerdì 9 novembre 2012, alle 17.30 presso la sala conferenze di Palazzo Mazzoni a Sabaudia il libro dal titolo “Trafficanti. Sulle piste di veleni, armi, rifiuti” del giornalista de “Il Fatto Quotidiano” e de “Il Manifesto”, Andrea Palladino. L’appuntamento è promosso ed organizzato dall’associazione I Cittadini contro le mafie e la corruzione con l’adesione di altre importanti realtà del territorio tra cui Ecologia e Territorio, l’Associazione A. Caponnetto, ed il giornale Il Chinino. Ma di cosa parla il libro?
La notte del 10 settembre 1983, sul confine di Ventimiglia, un carico mortale di 41 bidoni di diossina – arrivati da Seveso – passa da un senatore italiano a un trafficante marsigliese, ex paracadutista. Pochi mesi dopo inizia una frenetica caccia in tutta Europa: dove erano finite le scorie dell’Icmesa? Quel giallo internazionale segna l’inizio della storia – che dura da trent’anni – dei traffici europei dei rifiuti. Di questo e di molto altro parla l’ultimo lavoro del giornalista d’inchiesta Andrea Palladino una strada, quella percorsa dai rifiuti pericolosi che passa anche per la discarica di Borgo Montello. Ed è proprio questa storia che si incrocia con quella tragica dell’omicidio di Don Cesare Boschin per l’appunto parroco a Borgo Montello. Ma nel corso dell’incontro si parlerà anche delle storie che in questi giorni si raccontano sul nostro territorio da Sabaudia a San Felice Circeo, da Pontinia per poi tornare a Borgo Montello dentro la discarica. Interverranno oltre all’autore anche Antonio Turri, presidente dell’associazione I Cittadini contro le mafie e la corruzione e Giorgio Libralato portavoce di Ecologia e Territorio. Tutti i cittadini sono invitati a partecipare al dibattito ed a presentare le loro proposte e segnalazioni.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social