TERRACINA. SEQUESTRO PENALE DI UNA SALA GIOCHI

TERRACINA. SEQUESTRO PENALE DI UNA SALA GIOCHI

Nella settimana appena conclusa, la Squadra di Polizia Amministrativa del Commissariato di Terracina ha proceduto a porre sotto sequestro penale una sala giochi e scommesse sportive sita in Via Sicilia, dove già nel decorso mese di luglio erano stati apposti i sigilli in quanto priva delle autorizzazioni di legge. Da un controllo effettuato, infatti, è risultato che la titolare della stessa, una cittadina tunisina qui regolarmente soggiornante, ne aveva violato i sigilli continuando ad esercitarvi abusivamente l’attività di raccolta e trasmissione dati di scommesse sportive in favore di una Società avente sede legale in Austria.
Si è proceduto pertanto ad indagare la donna per il reato di violazione dei sigilli e a porre nuovi sigilli alle apparecchiature interessate dal sequestro.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]