***audio***MINTURNO, RINNOVO CONSIGLIO DI ISTITUTO: CONTESTATO IL PRESIDE. LA REPLICA

***audio***MINTURNO, RINNOVO CONSIGLIO DI ISTITUTO: CONTESTATO IL PRESIDE. LA REPLICA[audio:https://www.h24notizie.com/news/wp-content/uploads/2012/10/29ott12_intervista-osvaldo.mp3]

Mattinata turbolenta quella di lunedì dentro e fuori i cancelli del Liceo Scientifico “Leon Battista Alberti” a Marina di Minturno. Gli studenti hanno protestato contro la decisione del preside, professor Amato Polidoro, di sospendere con l’obbligo di frequenza cinque alunni candidati tra le file della lista “Senza Tregua” alle elezioni per il rinnovo del Consiglio d’Istituto.

Il provvedimento è scattato venerdì 26 ottobre dopo che il dirigente ha notato il programma della lista affisso sulle porte di ogni aula dell’istituto. Da lì l’ordine ai collaboratori scolastici di rimuovere i programmi, “lasciando però affissi – hanno poi contestato i ragazzi – quelli delle altre liste”.

*Amato Polidoro*

Dal canto suo il preside si difende, bollando il gesto come “affissione abusiva”, in sostanza non sarebbero stati autorizzati. Gli alunni, invece, controbattono parlando di un tentativo di boicottaggio nei confronti di una lista “scomoda” per i suoi contenuti e proposte. Dopo un primo tentativo di occupare l’aula magna, lunedì mattina gli studenti hanno deciso di entrare alla seconda ora protestando fuori i cancelli. Salvo poi adottare la formula dello “sciopero bianco” una volta entrati in classe.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social