LATINA, SPACCIO DI EROINA: LA SQUADRA MOBILE ARRESTA TRE PERSONE

LATINA, SPACCIO DI EROINA: LA SQUADRA MOBILE ARRESTA TRE PERSONE

Nella serata di ieri, personale della Squadra Mobile di Latina, nell’ambito di un’attività di contrasto alla criminalità diffusa ed al traffico di sostanze stupefacenti, ha tratto in arresto tre cittadini stranieri, tutti irregolari sul territorio nazionale, per detenzione e spaccio di stupefacente del tipo eroina.

Il servizio scaturiva da alcuni cittadini di Campo Boario che, da alcuni giorni, avevano segnalato un via vai sospetto di tossicodipendenti visti contattare un giovane nordafricano.

Personale della Squadra Mobile, a conclusione di un mirato servizio di osservazione svolto nella zona segnalata, individuava e traeva in arresto Marouian Belhadjsaad, tunisino di anni 26, mentre cedeva una dose di eroina ad un tossicodipendente.

Individuato il rifugio dello straniero presso un casolare abbandonato sito nelle vicinanze di via Pionieri della Bonifica, veniva eseguita una perquisizione all’interno che consentiva di trarre in arresto altri due cittadini stranieri, Mohamed Rhimi, marocchino di anni 39 e Yassin Chakir tunisino di anni 27, trovati in possesso di alcuni involucri contenenti eroina per un peso complessivo di circa gr.5 e la somma di 150 euro in banconote di piccolo taglio, probabile provento dell’attività di spaccio.

I tre arrestati sono stati condotti presso la casa circondariale di Latina.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social