ITRI: TENTA DI DARE FUOCO A DUE AUTOVETTURE. CARABINIERI ARRESTANO IL PIROMANE

ITRI: TENTA DI DARE FUOCO A DUE AUTOVETTURE. CARABINIERI ARRESTANO IL PIROMANE

Una tranquilla serata di week end trasformata, tutta d’un colpo, in un movimentato quarto d’ora di panico generale. E’ successo a Itri, sabato sera, quando un 41enne del posto, in preda ai fumi dell’alcool, dopo essersi munito di una tanica piena di benzina, ne aveva gettato il contenuto su due automobili parcheggiate davanti tre esercizi commerciali ubicati in via Italo Balbo (il tratto urbano, verso Fondi, della statale Appia), il salone del barbiere Mario Maggiacomo (la cui Fiat Panda era stata cosparsa di benzina), la pizzeria a legna gestita da Palmina De Meo e l’attiguo negozio di generi alimentari. Fortuna ha voluto che l’uomo, non nuovo a queste manifestazioni, avesse manifestato a voce alta il suo intento di appiccare il fuoco alle auto, senza apparente motivo, per cui i passanti, gli avventori del genere alimentari, i clienti della pizzeria e gli astanti del salone “da Mario” hanno avuto l’accortezza di chiedere l’intervento dei Carabinieri. In meno di due minuti la pattuglia che stava facendo servizio per il paese è sopraggiunta sul posto, riuscendo a bloccare l’uomo proprio mentre stava cercando l’accendino in tasca. Tradotto in caserma, è stato affidato alle cure dell’equipe di un’ambulanza giunta di corso sul posto, insieme a un’altra unità mobile preposta allo stesso servizio. Di concerto con il comandante la stazione, il m.llo Giovanni Persico, gli operatori hanno rinunciato all’ipotesi dell’emissione di un TSO, optando per il semplice arresto cui farà seguito, lunedi mattina, il rito per direttissima presso il Tribunale di Gaeta. Una profonda eco, che ha fatto subito raccogliere davanti la caserma moltissimi curiosi, ha contornato la vicenda. Sotto accusa la mancanza di strutture adeguatamente predisposte per fornire attenzione a questi casi di cui si prende cura, nonostante i limitati mezzi a loro disposizione, solo l’equipe comunale dei servizi sociali, coordinata dalla dott. Moira Zuena e dalla collega Deborah Mancini.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]