IL SEGRETARIO REGIONALE CONFSAL VVFF SOLLECITA TAVOLO CONCERTAZIONE PER RIAPERTURA SEDE FISSA VVFF TERRACINA E APRILIA

IL SEGRETARIO REGIONALE CONFSAL VVFF SOLLECITA TAVOLO CONCERTAZIONE PER RIAPERTURA SEDE FISSA VVFF TERRACINA E APRILIA

*I Vigili del Fuoco Terracina nella sede provvisoria*

“E l’ora dei fatti non delle polemiche”. Questo l’incipit del documento della Confsal, sindacato dei Vigili del Fuoco, dopo la comunicazione della chiusura delle sedi di Aprilia e di Terracina. Sandro Giuliani, segretario del cartello sindacale, ci ha fatto pervenire questo documento che riportiamo integralmente. “Getta acqua sul fuoco la Confsal VVF. Questa è la risposta a quanti si sono affrettati a cavalcare l’onda della polemica sterile. Nella giornata di lunedì -prosegue la nota- siamo stati informati dal Comandante vvf che era in arrivo una disposizione del ministero che valutava non idonee le caserme di Terracina ed Aprilia. Con responsabilità, insieme a tutte le OO.SS, abbiamo convenuto sulle azioni immediate da intraprendere come la dislocazione di squadre su altre sedi e l’allestimento di moduli abitativi nei cortili delle caserme interessate, in attesa di una migliore sistemazione. Già nella giornata di martedì, -si legge sempre nel documento- il Segretario Regionale (Sandro Giuliani) e il Segretario Provinciale (Cesare Augelli) della Confsal vvf, organizzazione sindacale maggiormente rappresentativa dei vv.f., sono stati a colloquio con il Sindaco di Terracina il quale ha dato piena disponibilità per risolvere al più presto e nei migliori dei modi il problema della Caserma vvf Terracina. Analoga cosa è accaduta per il comune di Aprilia. infatti già nella giornata di venerdi c’é stata una prima risposta. Si tratta di una struttura nei pressi del supermercato Orizzonte a Terracina che, con opportuni lavori di adeguamento, può essere una sede provvisoriamente idonea. Analogamente anche per Aprilia si stanno valutando varie soluzioni alternative. La nostra O.S. sollecita la costituzione di un tavolo di lavoro con il ministero e gli enti interessati, per concertare insieme i tempi certi per una nuova caserma definitiva sia per la sede di Terracina che per la sede di Aprilia. Non vogliamo mettere fretta -ha concluso Sandro Giuliani- ma chiediamo date, anche prolungate nel tempo, ma che vengano rispettate. Intanto, per quanto riguarda la sede provvisoria, questa dovrebbe diventare operativa dopo il Ferragosto”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social