***video***CARLO VERDONE AL PREMIO SABAUDIA CULTURA 2012

***video***CARLO VERDONE AL PREMIO SABAUDIA CULTURA 2012


Si è svolto ieri con una serata davvero importante e coinvolgente il Premio Sabaudia Cultura, grazie alla prestigiosa presenza di Carlo Verdone che si è raccontato per la prima volta in un flusso di ricordi ricco, sorprendente, tenero ed esilarante.
Il libro autobiografico parte dalla giovinezza e dal vissuto nella mitica casa paterna, grande protagonista del racconto: l’incontro con Vittorio De Sica, il rapporto con i genitori e i fratelli, gli scherzi, le prime esperienze sentimentali, ma anche i drammi familiari.
E poi il cinema: i primi passi al Centro Sperimentale sotto la guida di Roberto Rossellini, la genesi dei film, i retroscena, gli aneddoti più inediti e divertenti, il rapporto con gli attori.
Le amicizie che hanno segnato la sua vita: Sergio Leone, Federico Fellini e Massimo Troisi. Senza tralasciare il grande amore di Carlo per la musica: i primi concerti di Beatles e Who, gli incontri con David Bowie, David Gilmour e Led Zeppelin.
Un libro che ci permetterà di scoprire un inedito privato ed i molteplici aspetti di un regista, attore, autore che ha divertito e fatto riflettere generazioni di italiani. Un artista che – attraverso la sua trentennale carriera – ha tracciato un formidabile, lucido, disincantato e talvolta spietato ritratto del nostro paese.
Un ospite davvero illustre per il Premio Cultura Sabaudia.
Accanto a Verdone torna sul palco del Premio il Direttore de Il Tempo, Mario Sechi, che ha saputo provocare e dosare la giusta ironia dell’attore romano.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social