CASSAZIONE PONE LA PAROLA FINE ALL’OPERAZIONE GOLFO

CASSAZIONE PONE LA PAROLA FINE ALL’OPERAZIONE GOLFO

La Cassazione ha posto la parola fine all’operazione Golfo. Condotta dalla Squadra Mobile della Questura di Latina e dai finanzieri del Nucleo di Polizia Tributaria di Roma, l’operazione Golfo avviata su impulso della Dda di Napoli, il 24 novembre scorso, aveva portato in carcere otto persone indagate a vario titolo per associazione a delinquere di stampo mafioso, esterna ed estorsione poiché considerati dagli inquirenti, appartenenti alla frangia Schiavone del clan “dei casalesi”. Tra questi Angelo e Callisto Bardellino.

E’ stato lo stesso Procuratore Generale presso la Corte di Cassazione a chiedere che il ricorso proposto contro la scarcerazione di Angelo e Calisto Bardellino disposta dal Riesame di Napoli venisse respinto, e così è stato. La stessa accusa, nella sua espressione più autorevole, ha sottolineato come a carico di Angelo e Calisto Bardellino non vi fossero indizi, e del resto la verifica delle attività commerciali, dei conti correnti e delle Società ha rilevato la assoluta legittimità delle stesse. Disposta inoltre l’integrale restituzione ed il dissequestro in favore dei legittimi titolari di quanto confiscato nel mese di Dicembre.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]