PREGIUDICATO IN ARRESTO PER ESPIAZIONE DI PENA

PREGIUDICATO IN ARRESTO PER ESPIAZIONE DI PENA

Latina, arrestato dalla Squadra Mobile su ordine di carcerazione emesso dalla Corte d’Appello di Roma un noto pregiudicato locale. L’uomo dovrà espiare, in carcere, la pena di un anno e sette mesi di reclusione per rapina.

Personale della Squadra Mobile della Questura di Latina, nell’ambito di mirati servizi predisposti dal Questore dr. Alberto Intini, tesi al rintraccio e alla cattura di persone gravate da provvedimenti ristrettivi della libertà personale, nelle prime ore della mattinata odierna, a seguito di un prolungato servizio di osservazione, rintracciava e traeva in arresto in Via Litoranea località Borgo Grappa Amedeo PRIMITIVO, nato a Latina nel 1970, pluripregiudicato per reati contro il patrimonio, (furti – rapine – estorsioni) la persona (lesioni personali – violenza sessuale) e detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, perché colpito da Ordine di Carcerazione emesso dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte D’appello di Roma – Ufficio Esecuzioni Penali – dovendo espiare la pena residua di anni uno, mesi sette e giorni ventinove di reclusione, per una rapina in concorso, commessa nel 2005 a Pontinia ai danni di un cittadino straniero. L’arrestato al termine delle formalità di rito è stato accompagnato presso la locale Casa Circondariale .

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]