ITRI. TORCIA UMANA MENTRE ACCENDE CON L’ALCOOL LE CIOTOLE DI CITRONELLA

ITRI. TORCIA UMANA MENTRE ACCENDE CON L’ALCOOL LE CIOTOLE DI CITRONELLA

Paura e panico, venerdi sera, per un incidente che ha coinvolto una donna che stava accendendo delle ciotole di citronella antizanzare con una bottiglia di alcool che, a causa di un ritorno di fiamma, ha preso fuoco avvolgendo la poveretta e trasformandola in una terrificante torcia umana. A ridurre i gravi danni delle ustioni è stata la prontezza di alcune persone  che hanno letteralmente spinto la donna in uno stagno che raccoglie le acque di una pittoresca cascata artificiale. La poveretta, soccorsa nell’immediato, è stata trasportata d’urgenza presso un centro specializzato per le ustioni e si troverebbe ancora in terapia intensiva e in procinto di essere trasferita presso l’ospedale per i grandi ustionati “Sant’Eugenio” di Roma. L’incidente è accaduto alle 21,20.

 

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]