GAETA, SINDACO MITRANO APRE FESTEGGIAMENTI SANTI PATRONI ERASMO E MARCIANO

GAETA, SINDACO MITRANO APRE FESTEGGIAMENTI SANTI PATRONI ERASMO E MARCIANO

Il neo sindaco di Gaeta Cosmo Mitrano apre il ciclo dei festeggiamenti in onore dei santi patroni Erasmo e Marciano con la deposizione di una corona d’alloro (ore 18:15) al monumento dei caduti nella Villa Comunale generale Traniello. Nella breve allocuzione Mitrano inviterà i presenti anche ad un momento di riflessione e di raccoglimento: a nome della città di Gaeta esprimerà sentimenti di vicinanza e cordoglio per le vittime e gli sfollati colpiti dal terremoto che ha interessato, in particolare, i territori delle province di Modena, Bologna, Ferrara e Reggio Emilia.

Successivamente, in corteo si giungerà alla cripta (sec. XVII), o succorpo della cattedrale dove avrà luogo la suggestiva cerimonia dell’offerta dei fiori e dei ceri. Il sindaco Mitrano li deporrà davanti ai busti dei santi Erasmo e Marciano dopo la solenne celebrazione dei vespri, presieduta dall’arcivescovo Fabio Bernardo D’Onorio. Le reliquie dei due santi saranno portate in processione dalla cripta del duomo al santuario della SS. Annunziata, che attualmente funge da cattedrale fino a quando non saranno ultimati i lavori di restauro e ristrutturazione dell’edificio del duomo che ha subito numerose trasformazioni nel corso dei secoli.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social