ESPOSTO FRAGASSO SU CRIMINALITA’ ORGANIZZATA, CARABINIERI AL COMUNE DI CASTELFORTE. REPLICA DEL SINDACO

ESPOSTO FRAGASSO SU CRIMINALITA’ ORGANIZZATA, CARABINIERI AL COMUNE DI CASTELFORTE. REPLICA DEL SINDACO

I Carabinieri della Stazione di Castelforte hanno preso in visione presso il palazzo municipale l’esposto dell’ex coordinatore intercomunale dell’Italia dei Valori Antonio Fragasso che sosteneva come la neonata  giunta di Castelforte sia stata formata con condizionamenti derivanti da “collegamenti diretti e indiretti con la criminalità organizzata”.

Sembra che l’intervento dei Carabinieri sia stato sollecitato dallo stesso sindaco Patrizia Gaetano dopo che i consiglieri d’opposizione Paolo Ciorra e Giancarlo Cardillo avevano chiesto risposte scritte perché anche il più piccolo sospetto sia fugato rapidamente. In assenza di risposte convincenti l’opposizione di centrosinistra aveva preannunciato l’interessamento della Dia di Roma e della Commissione parlamentare Antimafia.

Non si è fatta attendere la replica del neo-sindaco Patrizia Gaetano che, scrivendo a Ciorra e a Cardillo, dice di aver scelto gli assessori tra persone serie e rispettabili, che hanno già svolto in passato nel nostro Comune funzioni di pubblici amministratori.

“Gli assessori da me nominati risultano essere, fino a prova contraria, delle persone stimate e competenti e non mi risulta che abbiano precedimenti penali in corso. Credo, pertanto, – aggiunge il sindaco di Castelforte – che non ci siano ragioni di impedimento nei confronti di questi componenti della Giunta Comunale verso i quali esprimo la mia stima e la mia piena fiducia. Sono serena e tranquilla e spero di proseguire, con la collaborazione di tutti l’impegno per il bene della nostra cittadina che merita di essere amministrata nel miglior modo possibile”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social