LEGAMBIENTE E LIBERA: “AL PM MILIANO E A TUTTA LA PROCURA DI LATINA LA MASSIMA SOLIDARIETÀ PER LA VILE E INACCETTABILE INTIMIDAZIONE SUBITA”

LEGAMBIENTE E LIBERA: “AL PM MILIANO E A TUTTA LA PROCURA DI LATINA LA MASSIMA SOLIDARIETÀ PER LA VILE E INACCETTABILE INTIMIDAZIONE SUBITA”

Legambiente e Libera esprimono la massima solidarietà al Sostituto Procuratore Giuseppe Miliano e a tutta la Procura di Latina per l’ennesima azione intimidatoria compiuta ai danni di istituzioni e uomini impegnati nella lotta contro le mafie e ogni forma di ingiustizia e illegalità.

Il proiettile recapitato, con relativa minaccia di morte, è un gesto vile e inaccettabile che obbliga tutti ad un impegno maggiore perché la provincia di Latina venga liberata dalla morsa di mafiosi, corrotti e violenti di ogni genere.

Il continuo verificarsi di minacce e attentati, come nel caso degli incendi dolosi contro il Parco nazionale del Circeo, degli atti vandalici compiuti ai danni del Villaggio della Legalità, i proiettili già recapitati all’ex Questore di Latina Nicolo D’Angelo, al Capo della Squadra mobile Tatarelli e a molti altri rappresentanti delle forze dell’ordine, funzionari dello Stato e politici, obbliga cittadini e istituzioni ad intervenire con maggiore determinazione a sostegno di quanti sono più seriamente impegnati a ristabilire legalità e giustizia in una provincia da decenni oggetto della persistente azione contaminante e violenta delle mafie.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social