“PROGETTO FELIX BAND”, L’OFFICINA DELL’ARTE DI CORI SFORNA IL SUO PRIMO PRODOTTO

“PROGETTO FELIX BAND”, L’OFFICINA DELL’ARTE DI CORI SFORNA IL SUO PRIMO PRODOTTO

*L'Officina dell'Arte*

“Controtempo, storia e anima della Felix Band” è il primo prodotto dell’Officina dell’Arte di Cori e Giulianello, un film documentario sulla famosa rock band corese, diretto da alcuni giovani concittadini e realizzato con il contributo delle “Officine dell’Arte” della Regione Lazio, del Consiglio dei Giovani del Comune di Cori.

Il Progetto Officina dell’Arte è stato realizzato dall’Assessorato alle Politiche Sociali, in collaborazione con la Delegata alle Politiche Giovanili ed il Consiglio Giovani, in risposta al relativo bando regionale, successivamente finanziato dalla Pisana con un importo di 170.000 euro.

Inaugurata l’estate scorsa, l’Officina dell’Arte corese è diventata in poco tempo un modello di riferimento per favorire la partecipazione attiva dei giovani allo sviluppo territoriale mediante la promozione e il sostegno delle loro attività e produzioni culturali, avendo come obiettivo quello di contribuire allo sviluppo e all’implementazione del patrimonio umano culturale e artistico di quest’area, mettendo in rete attori diversi in modo sinergico e strutturato.

Si presenta come un vero e proprio incubatore di idee per la promozione della cultura, dello spettacolo, della musica, delle arti creative e della multimedialità, trovando il suo fondamento nel principio dell’integrazione tra risorse, esperienze e professionalità complementari che apportano conoscenze e competenze diversificate, gettando le basi per realizzare un moltiplicatore di sviluppo del potenziale umano e territoriale nell’ottica della multidisciplinarietà.

Gestita dal Condominio dell’Arte, la sua sede espositiva è Palazzetto Luciani, mentre ha come sede operativa la ex scuola di Colle Tenne, che dopo più di 40 anni torna ad offrire un servizio alla comunità, ospitando un moderno studio musicale, completo di sala prove e sala registrazione, e la maggior parte delle attività artistiche previste dal progetto, oltre  venti corsi e laboratori di musica, danza, teatro, multimediale, artigianato, arti visive, poesia e media center che hanno già registrato un gran numero si adesioni.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social