PROGETTO AMBIENTALE “QUALITÀ ACQUA” DEI “LUPETTI”, ACQUALATINA AL LAVORO CON GLI SCOUT DI LATINA

PROGETTO AMBIENTALE “QUALITÀ ACQUA” DEI “LUPETTI”, ACQUALATINA AL LAVORO CON GLI SCOUT DI LATINA

Nei giorni scorsi Acqualatina S.p.A. ha prestato il proprio supporto al progetto ambientale “Qualità Acqua” dei “Lupetti” appartenenti al gruppo Scout di Borgo Piave di Latina, finalizzato all’ottenimento del brevetto internazionale sulla biodiversità dell’associazione WAGGGS (World Association of Girl Guides and Girl Scouts).

“Siamo davvero soddisfatti dell’esito di questo esperimento – ha dichiarato il presidente di Acqualatina S.p.A., Giuseppe Addessi. Nonostante si tratti della prima esperienza di Acqualatina S.p.A. con gli scout, i ragazzi hanno visitato l’impianto di produzione di Ninfa e il depuratore di Sabaudia Belsito con una partecipazione e un entusiasmo al di là di ogni aspettativa. Questo risultato ci fa ben sperare per la promozione e realizzazione di ulteriori collaborazioni di questo tipo per il prossimo futuro. L’obiettivo del progetto è stato quello di far conoscere ai più giovani la qualità delle nostre acque, nonché la flora e la fauna locali, al fine di sensibilizzarli alla salvaguardia delle risorse idriche naturali e al rispetto dell’ambiente. Valori che riteniamo fondamentali e che quotidianamente muovono il nostro lavoro”.

Il personale Acqualatina ha messo a disposizione degli scout le proprie attrezzature (caschi antiinfortunistici, camici e strumenti da laboratorio…) e ha permesso loro di prelevare campioni d’acqua e di analizzarli all’interno di un laboratorio mobile, allestito grazie a un kit da campo in grado di emulare le principali sezioni di un vero laboratorio di analisi; i ragazzi hanno poi trascritto i risultati d’analisi su un’apposita scheda ideata e preparata per l’occasione dal personale Acqualatina.

Gli scout hanno avuto, così, la possibilità di vivere in prima persona l’intero ciclo dell’acqua, dalla captazione alla depurazione delle risorse idriche, apprendendo i processi base del Servizio Idrico Integrato e verificando personalmente gli effetti della lavorazione dell’acqua.

“Un ulteriore passo, questo – dice Addessi – all’interno del percorso di sensibilizzazione dei più giovani che Acqualatina S.p.A. porta avanti ormai da anni, grazie a progetti consolidati come quello dedicato alle scuole e le campagne di risparmio idrico, che nei mesi scorsi hanno coinvolto oltre 10mila bambini su tutto il territorio dell’ATO4 – Lazio Meridionale”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social