LA MARZOCCHI-P.G. GROUP CHIUDE CON UNA SCONFITTA

Si chiude con una sconfitta il campionato della Marzocchi Fondi che perde contro il KK Roma Eur nell’ultimo turno del campionato di serie B2 femminile. La gara chiude una stagione non esaltante per i colori ross-blu, dopo gli exploit degli ultimi anni che hanno visto il Fondi partire dalla 1° Divisione per giungere dopo tante affermazioni e promozioni al campionato nazionale.

In casa Fondi non si respira comunque un’aria pesante poiché come dice il presidente Iannitti “I campionati si vincono e si perdono, l’importante è continuare a fare attività di un certo livello dando spazio alle giovani e a quelle atlete che, a dispetto dell’età, continuano a essere un esempio per le più piccole. Il risultato sportivo in sè non ci fa certo fare salti di gioia ma non per questo ora dobbiamo fasciarci la testa. Abbiamo una solida base di atlete del posto con le quali poter ripartire e disputare le prossime stagioni in maniera più che dignitosa. Non si può certo sempre vincere e anche la cultura della sconfitta va insegnata e coltivata, poiché le vittorie degli ultimi anni non sono certo la norma nella vita di una società sportiva. Sino ad ora abbiamo fatto cose importanti e ora che retrocederemo in serie C, cercheremo di fare del nostro meglio per rimanere sempre in primo piano ma questo soprattutto per dare la possibilità nella nostra città a chi vuole cimentarsi in questo meraviglioso sport, di avere come punto di riferimento un campionato importante come una serie regionale. Per il resto abbiamo già qualche giovane atleta che ha messo in mostra grosse capacità e che speriamo possa far parlare di se tra non molto: su questa linea ci muoveremo nel prossimo futuro”.

Per quanto riguarda l’ultima apparizione del Fondi in questo campionato, la gara è stata la classica sfida di fine stagione tra due compagini senza grossi stimoli che hanno giocato a ritmo blando, tranne che nella parte iniziale dove le fondane sembravano animate da ottimi propositi. E infatti portavano a casa il primo set in modo netto e senza problemi con le ospiti che invece avevano un ritmo bassissimo che non le consentiva di entrare in partita.

Dal secondo set in poi il Fondi, invece di continuare la sua corsa, si adeguava all’avversario e lentamente si spegneva mentre il KK senza strafare e giocando lento ma senza grossi errori, rientrava nel match. Le padroni di casa si lasciavano trascinare dal gioco senza velocità delle ospiti, e quasi inconsapevolmente riducevano il ritmo gara quasi a zero, dando modo alle avversarie di giocare senza pressione. Da li in poi il match si trascinava quasi stancamente e la Marzocchi si spegneva, lasciando l’intera posta il palio alle romane, nonostante che apparisse chiaro a tutti che la formazione di casa come gioco e singoli avesse certamente qualcosa in più delle ospiti.

Ora si spengono le luci sul campionato di serie B e si farà il punto della situazione in casa Fondi. Nel frattempo la 1° Divisione è in lizza nei play out salvezza contro il Ferentino per mantenere la categoria, mentre l’under 18 invece domina il suo girone di Coppa Primavera e punta decisa alla finale di Giugno.

Marzocchi-P.G. Group – KK Roma Eur 1 – 3 (25-18; 18-25; 21-25; 20-25)

Marzocchi-P.G. Group:  Alla, Draganova, Fiore, Imputato, Lestini, Lucioli, Mancini, Massarone, Rosati (l), Vaccarella (k) :  all. Savastano

KK Roma Eur: Della Noce, Peleggi, De Angelis, Rossi, Madonna, Bartoli, Monterubianese, Bologna, Lamarte, Cutrera M, Cutrera B, La Valle. All. Nobili

You must be logged in to post a comment Login

h24Social