CISTERNA DI LATINA, SABATO AL S.VALENTINO SI INAUGURA L’U.C.P.C.I.

La cura della salute, da sabato 12 maggio sarà più facile. Si inaugura sabato prossimo, alle ore 11 in via Aldo Moro n.29 a pochi metri dalla Farmacia Comunale nel Quartiere San Valentino, l’Unità di Cure Primarie Complessa Integrata (U.C.P.C.I.).

Il servizio sanitario, il primo in provincia, è frutto della collaborazione tra l’Azienda Unità Sanitaria Locale di Latina ed il Comune di Cisterna di Latina.

Le Unità di Cure Primarie sono forme associative dei medici di medicina generale che vanno ad integrare quelle previste dall’A.C.N. (Accordo Collettivo Nazionale) e dall’A.I.R. (Accordo Regionale) ed hanno lo scopo di promuovere l’equità di accesso ai servizi sanitari territoriali; facilitare l’accesso dei cittadini agli studi medici di medicina generale; diminuire gli accessi impropri al pronto soccorso e, tramite percorsi condivisi, agli altri servizi ambulatoriali e distrettuali; organizzare risposte sanitarie e se necessario socio sanitarie complesse; sviluppare il governo clinico dell’assistenza, quale continua tensione al miglioramento dei servizi.

L’unità di cure primarie assicura profili integrati di assistenza con copertura orari di almeno 12 ore giornaliere nel periodo compreso tra le ore 8 e le 20 dal lunedì al venerdì con orario continuativo, ed il sabato dalle ore 8 alle 14.

L’ambulatorio sarà supportato dalla presenza di un infermiere e di medici specialisti che lavoreranno integrati tra loro per la cura di patologie croniche.

Le UCP sono costituite da medici di medicina generale, associati in medicina di rete o di gruppo fino ad un massimo di 10.

I medici che hanno aderito all’iniziativa e che presteranno servizio sono il dott.Sinico (lunedì ore 8-14), dott.Cirilli (lunedì ore 14-20), dott. Serone (martedì ore 8-14), dott. Massidda ( martedì ore 14-20), dott. Mastrilli (mercoledì ore 8-14), dott. Cece (mercoledì ore 14-20), dott.ssa Mancini (giovedì ore 8-14), dott.ssa Spagnolo (giovedì ore 14-20),  dott. Facchini (venerdì ore 8-14), dott.ssa De Vito (venerdì ore 14-20). Il sabato il servizio verrà svolto dalle ore 8 alle 14 con la presenza di medici a rotazione. I dati dei pazienti saranno condivisi in rete così da poter, in caso d’urgenza, accedere all’ambulatorio anche non in presenza del proprio medico aderente all’U.C.P.C.I.

Il medico di turno effettuerà la prestazione ambulatoriale e le necessarie, non differibili, ricettazioni o certificazioni dei propri assistiti.

“Finalmente, grazie alla fattiva collaborazione con la ASL – afferma il Sindaco Antonello Merolla –  inauguriamo un servizio fortemente voluto e di grande importanza. L’Unità di Cure Primarie garantirà l’importante continuità assistenziale ed andrà a servire circa 12milautenti, vale a dire ben un terzo della popolazione. Tra le prime esperienze in Italia, l’ambulatorio sarà la base per campagne di informazione e prevenzione sanitaria e futuri nuovi servizi”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social