APRILIA, TRAGEDIA DI JESOLO: RIENTRANO OGGI I CORPI DELLE CINQUE VITTIME. GIOVEDI’ IL LUTTO CITTADINO

È previsto per le 18 di oggi, mercoledì 9 maggio, il ritorno ad Aprilia dei feretri delle cinque vittime del tragico incidente stradale sull’A13, in località Ponte San Nicolò (PD), che ha visto coinvolto il pullman sul quale viaggiavano i volontari dell’Associazione Nazionale Carabinieri e i loro familiari.

La camera ardente sarà allestita nella sede della stessa associazione di protezione civile presso il sito ex Claudia. Il rito funebre sarà celebrato giovedì 10 maggio alle ore 15.30 in piazza Roma, sul sagrato della chiesa arcipretale di San Michele Arcangelo e Santa Maria Goretti.

Per la giornata di giovedì il sindaco f.f. Antonio Terra ha proclamato il lutto cittadino. Gli uffici pubblici resteranno chiusi dalle 14, fatti salvi i servizi essenziali, l’attività didattica sarà sospesa nell’orario del rito funebre e tutte le manifestazioni o iniziative pubbliche eventualmente già programmate sono da considerarsi sospese. Le bandiere della sede municipale saranno esposte a mezz’asta in segno di lutto.

Per la giornata di venerdì 11 maggio, invece, il presidente del Consiglio Bruno Di Marcantonio ha provveduto a convocare la conferenza dei capigruppo per la seduta di Consiglio comunale precedentemente fissata per la giornata di domani e successivamente aggiornata a data da destinarsi.

Si comunica che giovedì 10 maggio l’intera piazza Roma sarà interdetta al traffico. I parcheggi di piazza Nenni (biblioteca) e piazza Marconi (Poste Italiane) saranno riservati alle autorità e ai familiari delle vittime.
Nell’ex piazza delle Erbe (area mercato coperto) sarà attivo un presidio medico di pronto soccorso.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social