TERRACINA, AGGRESSIONE SUL LUNGOMARE. DENUNCIATO UN 21ENNE

TERRACINA, AGGRESSIONE SUL LUNGOMARE. DENUNCIATO UN 21ENNE

Nel tardo pomeriggio di ieri personale della Squadra Volante del Commissariato di Terracina interveniva sul lungomare in quanto nei pressi di uno stabilimento balneare, affollatissimo nella giornata festiva del 1° maggio, un gruppo di giovani ventenni provenienti dalla provincia di Frosinone aveva scatenato una lite. Giunti sul posto, gli operanti trovavano in terra un giovane ferito al volto e venivano indirizzati dai numerosi presenti  verso un vicino esercizio commerciale, ove dicevano essersi rifugiato l’aggressore. Effettivamente la pattuglia rintracciava, in un  bar vicino lo stabilimento, un giovane ragazzo visibilmente scosso ed impaurito, che immediatamente ammetteva di aver dato un violento schiaffo ad un suo coetaneo perché spintonato malamente da quello, e senza alcun vero motivo, all’atto di entrare nello stabilimento. Dichiarava anche di esser scappato nel bar  non per fuggire alle proprie responsabilità, ma in quanto impaurito dalla reazione degli amici del ferito, poichè dopo la caduta a terra di quest’ultimo si era avveduto che il suo schiaffo aveva avuto conseguenze serie. Ed effettivamente il ferito, trasportato al locale Ospedale, veniva subito ricoverato per una lesione importante ad un occhio con una prognosi iniziale di 25 giorni.

Il giovane aggressore, P.F. di anni 21 incensurato, veniva denunciato a piede libero.

Sempre nella giornata di ieri, una pattuglia di questa Squadra Volante durante i posti di controllo predisposti per la giornata festiva, fermava un campano, da anni residente a Terracina, in quanto essendo sottoposto alla sorveglianza speciale non avrebbe potuto mettersi alla guida del veicolo. Si è così proceduto al fermo della vettura, di proprietà di un’amica dell’uomo, che è stato pertanto denunciato per violazione della misura di prevenzione.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social